Designer Emmanuel Babled

Per oltre due decenni, il metodo di progettazione di Emmanuel Babled è stato influenzato dalla competenza degli artigiani. Imparando la creatività e come produrre i primi lavori d’eccezione nei laboratori italiani, oggi il suo studio di Lisbona agisce sempre con un'immersione iniziale in ogni campo, coinvolgendosi personalmente con i maestri artigiani e la loro comunità.

Il progetto che ne risulta unisce la conoscenza implicita dell'artigiano con l'espressione contemporanea del linguaggio del designer.

Per Emmanuel Babled, le risorse artigianali non sono solo un patrimonio che richiede di essere preservato, ma uno strumento moderno per una vita sostenibile. Integrano esperienza e consapevolezza, dai produttori ai consumatori.
Il risultato è una risposta al consumismo eccessivo e cieco che reintroduzione l'esperienza oltre il prodotto.

In Portogallo, Babled ha creato uno spazio di co-working per ospitare start-up, associazioni, designer e attività creative.
Tra questi un programma di conferenze e presentazioni a cura di Fatima Durkee collegate alla reintroduzione del processo artigianale in alternativa alla produzione standard e tenendo in considerazione la sostenibilità sia per il pianeta e sia per gli esseri umani coinvolti (www.the3rdfloor.net/the-3rd-floor-program-and-events/).

Diverse associazioni sono attualmente ospitate nel coworking, come ad esempio l'agenzia portoghese delle Nazioni Unite dell'IOM “Organizzazione Internazionale delle Migrazioni” (www.iom.int/countries/portugal) e Passa Ao Futuro (www.passaaofuturo.com/).

Passo ao Futuro ha collaborato al programma "think tank" di Lisbona e sviluppa workshop e programmi residenziali per designer e artigiani.
Sono anche i promotori del programma Reimagine Decorative Arts Residency, questo progetto è una collaborazione con FRESS - Fundação Ricardo Espírito Santo Silva, che invita i designer a sfidare gli artigiani affiliati alla fondazione.

Molti progetti sono attualmente in fase di sviluppo, sempre con lo scopo di dimostrare che il design non riguarda solo la realizzazione di prodotti, ma anche la possibilità di contribuire ad ispirare una vita migliore.

Rua da Madalena, 85 – 1° andar 1100-319 Lisbon | Portugal

 
Nazione: France
Data di nascita: 14/04/1967
(53 anni)
 
Telefono
+351 21 8870 033
Contatta via email
Vai al sito