Designer Piervittorio Prevedello

Dopo la laurea allo Iuav di Venezia, inizia una collaborazione più che decennale con gli architetti Afra e Tobia Scarpa e Fabio Lombardo che gli consente di lavorare a stretto contatto con le più importanti aziende del settore furniture: Unifor, B&B, Maxalto, Molteni, IB Office e Flos, nonché a progetti sia di architettura (residenze private), che industriale (polo produttivo del gruppo Benetton a Castrette di Villorba). Frequenta una design session alla Domus Accademy a Milano partecipando ai corsi di Antonio Citterio, Ron Arad, Isao Hosoe, Constantin Grcic, Maiko Hasuike e Stefano Giovannoni. Svolge la propria attività professionale di industrial designer per Bonaldo, Cattelan Italia, Infiniti design, Tonin Casa, Tecno Air System e ADD. Nel 2004, con lo pseudonimo di Glenn Thomas, vince il “The Good Award Design” Chicago Athenaeum, con il divano Pierrot per Bonaldo. Nel 2014 vince il “The Good Award Design” Chicago Athenaeum e il Red Dot Award con il tavolo Mat per Infiniti Design.