Selezionato Evento Focus

Nilufar || Nuovi progetti contemporanei: Flavie Audi, FAR - BRASSLESS + Nina Yashar's Heritage: a lifelong collection

Nina Yashar dedica Nilufar Depot a tre importanti progetti: TERRA (IN)FIRMA, mostra monografica dell’artista Flavie Audi; la seconda edizione del collettivo FAR - BRASSLESS, curata da Studio Vedèt, con 11 nuovi progetti di giovani designer internazionali; Nina Yashar's Heritage - A Lifelong Collection, un compendio di opere raccolte dalla gallerista negli anni, che hanno segnato l'evoluzione di Nilufar nel design
Quando
28-30 Settembre, 1-10 Ottobre 2020
Programma
Modalità di accesso
Leggi

Brand
Nilufar
L'evento appartiene a
Best of Fuorisalone

atrio centrale
TERRA (IN)FIRMA
Flavie Audi
La mostra monografica dell’artista franco-libanese Flavie Audi, indaga varie forme e materiali geologici per dare vita ad un mondo utopico dove reale e virtuale si incontrano. Nell'Antropocene, era geologica attuale, dove complessi metodi di estrazione delle risorse minacciano la solidità del nostro pianeta, TERRA (IN)FIRMA cerca di destabilizzare l’incontro dell’uomo con l’elemento terreste e immaginare una topografia post-umana. Navigando in questa strana pianura, si incontrano frammenti di iper-pietre disperse nello spazio, che indeboliscono il nostro senso di stabilità; le rocce diventano fluide, scivolando sul loro asse, agglomerandosi. Le forme si sfiorano e si avvicinano le une alle altre in dolci relazioni. L'estetica digitale distorce il nostro senso di natura materiale, ibridando l'organico e il sintetico. In ultima analisi, TERRA (IN)FIRMA ci pone di fronte al dilemma di Prometeo: la Terra, la cui utilità è determinata principalmente dai bisogni umani secondo la teoria del Prometeanismo, dovrebbe essere trattata come una risorsa? La tecnologia umana può superare i nostri problemi ambientali?

caveau
FAR | BRASSLESS – Nuovi accordi per onde metalliche
Curatela Studio Vedèt

FAR è un'entità parassita, un progetto intestino e disturbante che da tre anni si insinua negli spazi e nei programmi di Nilufar Gallery. FAR prenderà possesso degli spazi del Caveau di Nilufar Depot in viale Lancetti, con la collettiva BRASSLESS. La mostra è un gesto provocatorio e leggero e si pone quale commentario divertito rispetto a un trend che negli ultimi anni ha investito product e interior design, influenzando (senza eccezione) anche le scelte di Nilufar. BRASSLESS, è un moto a sottrarre che guarda ironico all'abuso di un materiale e in particolare all'impiego decorativo e dilagante dei suoi "fogli" per rivestire tutto e nulla, senza particolare ricerca rispetto alle sue vere proprietà e funzionalità. I 12 progetti di FAR sono 12 esperimenti che indagano diversi metalli (e un non-metallo) per celebrare la felice congiuntura dei momenti in cui il design decide di interrogarsi sulla varietà della materia, indagandone qualità fisiche ed effetti visivi in relazione alla forma che vuole ottenere – e contro l’uniformità. || Anna Diljá Sigurðardóttir | Antonio Barone | Carlo Lorenzetti | Destroyers / Builders | Lukas Wegwerth | Objects of Common Interest | Odd Matter | OLDER with Alexander Benjamin Vinther | Simon Ballen | Studio Minale-Maeda | Thomas Ballouhey | Wendy Andreu / Bram Vanderbeke | Special contributor - Martino Gamper
 

palchi
HERITAGE – A lifelong collection + nuove produzioni contemporanee
Nina Yashar, in quarant’anni di carriera e ricerca in Europa, Asia e Stati Uniti, ha raccolto un compendio di opere che ha distinto la sua storia di collezionista e gallerista, ha contribuito a delineare la sua visione nel mondo del design e ha segnato l’evoluzione di Nilufar. La selezione di pezzi storici, presenti anche nei cataloghi editi dalla galleria in occasione delle mostre curate da Nina Yashar, testimonia la forza di Nilufar nell’ambito del design internazionale di metà secolo – tra gli autori: Gio Ponti, B.B.P.R., Osvaldo Borsani, Arne Jacobsen, Bruno Mathsson, Alvar Aalto – ma anche nel design contemporaneo, con progetti di designer da lei molto amati come Gaetano Pesce, Andrea Branzi, Massimiliano Locatelli, Fabien Cappello e Nucleo. Heritage si distingue da tutti gli altri progetti Nilufar anche per l’attenzione rivolta da Nina Yashar alla democraticità dei pezzi selezionati, con lo scopo e il desiderio di rendere il collectable design accessibile anche ad un pubblico più giovane, i futuri collezionisti di domani.

Nei set che circondano l’atrio centrale su tre piani, novità contemporanee e importanti arredi storici danno vita ad armoniose scenografie ed ambientazioni uniche, ponendo in dialogo una selezione esclusiva di grandi Maestri del design storico italiano con pezzi unici brasiliani e nuove produzioni contemporanee.

Claude Missir, Marco Lavit, Massimiliano Locatelli, Osanna Visconti, Sophie Dries, Tommaso Bertocco
 

 

Continua a leggere...
Download files


 
Quando
28-30 Settembre, 1-10 Ottobre 2020
Programma
Modalità di accesso
Leggi
Contatti

Nilufar Depot
Viale Vincenzo Lancetti 34
20158 Milano
+39 02 36590800

Invia email
Vai al sito
Modalità di accesso

28/09
PRESS PREVIEW solo su invito


29/09 - 16/10
10.00 - 13.00 / 14.00 - 19.00 compresi sabati e domeniche

Suggeriamo di prenotare l'appuntamento, inviando una mail all'indirizzo rsvp@nilufargallery.com indicando data e orario di visita.
L'ingresso sarà consentito solo a chi indossa la mascherina, come da normative Covid.

Continua a leggere...



Programma

28 Lunedì
18:00 - 20:30
Press preview
Solo su invito
29 Martedì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
30 Mercoledì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
1 Giovedì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
2 Venerdì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
3 Sabato
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
4 Domenica
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
5 Lunedì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
6 Martedì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
7 Mercoledì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
8 Giovedì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
9 Venerdì
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso
10 Sabato
10:00 - 19:00
Esposizione
Registrazione all'ingresso