Evento Focus

Le città del futuro: la cena di gala

ICS International School, in collaborazione con l’agenzia creativa Robert Cutty, lancia la sfida dell’immaginazione, con la prima edizione della challenge “Le città del futuro”. Un progetto rivolto ai giovani, ma anche agli adulti, a condizione che siano guidati dalla visione di un bambino, per rispondere a un momento complesso come quello attuale. L’iniziativa nasce per proporre spunti e riflessioni e immaginare la città post COVID-19, facendo tesoro di tutto ciò che il periodo di lockdown ha generato: nuove prospettive e punti di vista. “Le Città del Futuro” si articola nei seguenti momenti principali:
• I WEBINAR - Una serie di video indirizzeranno i partecipanti al metodo e alla progettualità creativa, grazie all’intervento di professionisti e ragazzi.
• LA CHALLENGE - Il cuore del progetto, che vuole liberare la creatività dei partecipanti, spronandoli ad ideare, disegnare e raccontare mondi nuovi e un nuovo modo di vivere gli spazi, il tempo e le relazioni.
• LA CENA DI GALA DI BENEFICENZA - I giovani partecipanti che si saranno maggiormente distinti nella competizione, avranno modo di mostrare i propri progetti durante l’esclusiva Cena di Gala a scopo benefico di Giovedì 2 Luglio, in streaming ed aperta a tutte le persone che vorranno partecipare e fare del bene. La somma ricavata, infatti, verrà devoluta alle scuole pubbliche selezionate di Milano e provincia, per sostenerle nell’acquisto di dispositivi digitali e di tutto ciò che risulterà necessario per un accesso in totale sicurezza nelle riaperture del prossimo Settembre. Comodamente da casa, gli invitati alla cena di gala siederanno intorno ad un grande tavolo virtuale. Il menù verrà consegnato a domicilio in pratiche box alimentari, con il supporto del servizio di quality delivery Cosaporto. Tutto ciò che serve per partecipare è uno smartphone o un computer e la voglia di fare del bene, sposando il progetto benefico a favore delle scuole pubbliche di Milano e provincia.

L’eccellenza da piazza Duomo alle vostre case, a sostegno delle nuove generazioni. Carlo Cracco: è il più famoso tra i grandi chef usciti dalle feconda covata di Gualtiero Marchesi. La sua cucina è considerata la più creativa tra quelle celebrate a Milano. Debora e Iginio Massari: due dei più importanti pasticcieri del mondo. Talento, creatività e ferrea disciplina professionale li rendono il punto di riferimento dell’alta pasticceria italiana. Tra le portate verrà proposto anche un piatto speciale ideato per l’occasione.

Con la presentazione di tutti i progetti e la premiazione dei vincitori di “Le Città del Futuro”, la challenge farà da sfondo durante l’intero corso della serata. Inoltre i partecipanti avranno anche l’occasione di assistere in diretta ad interviste e performance di tanti ospiti d’eccellenza, tra i quali: Elisa, Gianna Nannini, l’architetto Gianandrea Barreca, la vice sindaca della Città Metropolitana di Milano Arianna Censi e la violinista Elsa Martignoni.

Ogni persona che deciderà di partecipare alla cena di gala, e quindi alla raccolta fondi, potrà scegliere tra 3 diversi pacchetti a disposizione: PACCHETTO “SILVER” 120€ a persona Antipasto, primo, secondo e dolce + 1 Cadeau
PACCHETTO “GOLD” (per una persona) 190€ a persona Antipasto, primo, secondo, dolce e beverage + 1 Cadeau Premium
PACCHETTO “TABLE” (massimo 6 persone) 2.000 € Antipasto, primo, secondo, dolce e beverage + massimo 6 Cadeaux Premium + Mise en place + Servizio a tavola + Intervento in diretta streaming dedicato al progetto.

Prima e anche dopo la cena di gala, le azienda e i privati che vogliono aiutare con una sponsorizzazione tecnica la ripartenza delle scuole a Settembre, possono contribuire fornendo:
• Gel disinfettanti per le mani e saponi igienizzanti;
• Prodotti igienizzanti per la pulizia delle superfici e degli spazi scolastici;
• Termo scanner per misurare la temperatura di bambini ed addetti;
• Mascherine monouso/riutilizzabili e guanti usa e getta;
• Colonnine e dispenser per gel e sapone;
• Tappetini o strumenti atti alla sanificazione delle scarpe;
• Segnaletica di sicurezza per gli spazi scolastici ed antistanti gli stessi;
• Panni per pulizie usa e getta o rotoli di carta multiuso;
• Tovaglioli, fazzoletti e carta igienica;
• Camici per il personale;
• Forchette, cucchiai e bicchieri compostabili;
• Dispositivi elettronici per la didattica;
• Connessioni per il trasferimento dati. Se avete a disposizione anche solo un articolo tra quelli presenti nella lista, darete un grande aiuto!