Focus


Signature Kitchen Suite, il nuovo brand di elettrodomestici built-in che fa della passione per il cibo il suo manifesto

 

Performance professionali di altissimo livello, design sofisticato, tecnologia all'avanguardia, ma, soprattutto, grande rispetto per il cibo e per tutta la filiera: sono questi i pilastri di Signature Kitchen Suite, il nuovo brand di elettrodomestici top di gamma di LG, che il prossimo settembre inaugurerà a Milano, in Piazza Cavour, il suo primo showroom europeo, pensato come un omaggio alla capitale del design.

A rendere unico il brand è la filosofia True to Food, orientata a riscoprire il valore degli alimenti, in virtù della loro origine, delle rispettive caratteristiche nutrizionali e del loro potenziale in ambito culinario. “Proprio dalla grande passione per il cibo nasce la nostra linea di elettrodomestici built-in pensata per conservare ed esaltare al massimo le proprietà e la freschezza degli di ogni genere alimentare”, afferma Manuela Ricci, marketing manager di SKS.

A partire dalla linea di refrigerazione, che vede nel French Door il prodotto di punta: flessibile e capiente, impreziosisce ogni cucina con il suo design dalle linee pulite. Ogni zona è regolabile separatamente, in base alle necessità di conservazione, e il cassetto centrale convertibile può essere impostato come frigorifero, freezer o 0°. E ancora la Vino Cantina, un must-have per gli amanti del vino: gli interni in faggio naturale e acciaio inox fungono da regolatore naturale della temperatura e umidità, limitando allo stesso tempo le vibrazioni. Completano la gamma forni a vapore e combinati, scaldavivande, piani a indizione e lavastoviglie.

Tutti i dispositivi sono Wi-Fi Ready, collegabili ai sistemi di domotica per la casa. Inoltre, il Sistema Smart Diagnosis consente di rilevare con facilità, tramite App, eventuali malfunzionamenti per intervenire prontamente.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
2
3
4
5
6

— Vedi anche...

Focus

CEDIT presenta “Chimera” di Elena Salmistraro 

Alla ricerca tecnologica del Gruppo Florim si unisce l’estro creativo di Elena Salmistraro che dà vita a “Chimera”, la nuova collezione del marchio CEDIT – Ceramiche d’Italia (made in Florim). Le grandi lastre in gres porcellanato di “Chimera” offrono “una fruizione non più solo visiva, […] ma anche tattile. Come la chimera della tradizione «grottesca», che fondeva e ibridava forme diverse, […] anche il progetto per CEDIT cerca di rendere la ceramica sinestetica attraverso uno sviluppo tridim...

Alla ricerca tecnologica del Gruppo Florim si unisce l’estro creativo di Elena Salmistraro che dà...

Focus

Safe restart: quali materiali per la fase 3?

Emergenza sanitaria, pandemia, lockdown, ripartenza, nel 2020 hanno definito le nuove scale di valore sui materiali basate sulle priorità contingenti, funzionali e legate alla sicurezza. Quale sarà il prossimo orientamento in termini di soluzioni materiali? In quale direzione progettuale e in che termini i materiali assumeranno un ruolo centrale nel recupero della nuova normalità?

Emergenza sanitaria, pandemia, lockdown, ripartenza, nel 2020 hanno definito le nuove scale di va...