Focus


L’importanza di igienizzare il tuo mondo: salute e sicurezza prima di tutto con Healthy.Wood Milesi

 

Un ambiente pulito è una condizione fondamentale per vivere in sicurezza e trascorrere piacevolmente il proprio tempo. Gli spazi di vita quotidiana sociale e domestica sono molteplici ed è certamente irrealizzabile un’igienizzazione continua ad ogni occasione d’uso.

Per questo e molto altro la risposta efficace ed irrinunciabile di Milesi Vernici per Legno: HEALTHY.WOOD la nuova linea di finiture igienizzanti che assicurano alle superfici protezione assoluta e duratura contro i batteri, senza ricorrere all’utilizzo di prodotti disinfettanti.

Nome

HEALTHY.WOOD nasce dalle ricerca MILESI, brand del Gruppo IVM fra le più grandi e importanti multinazionali al mondo nella produzione di vernici per legno che dal 1947 unisce alle capacità tecniche quelle di progettazione: collaborando con architetti e designer di fama, creano arredi, complementi e oggetti che hanno segnato la storia dell’industria del Mobile e dell’Arredo.

Test di laboratorio hanno dimostrato che le finiture igienizzanti HEALTHY.WOOD consentono di inibire la proliferazione batterica oltre il 99,9%, garantendo il massimo livello di igiene e di protezione delle superfici, mantenendone inalterate le caratteristiche estetiche.

HEALTHY.WOOD è ideale per tutti quegli ambienti dove l’igiene è un requisito irrinunciabile: dagli spazi domestici come cucine, bagni, camere per bambini, oppure a tutti i luoghi pubblici come bar e ristoranti, cinema, hotel, scuole, negozi, spazi fieristici, studi medici e professionali. HEALTHY.WOOD è utilizzabile per gli oggetti che ricorrentemente vengono a contatto con l’uomo e che hanno bisogno di essere igienizzati: occhiali, giochi per bambini, etc.

Il forte potere disinfettante dell’argento, cuore della formulazione, in combinazione con la tecnologia innovativa sviluppata nel Laboratorio di Ricerca MILESI, ha permesso di creare una vasta gamma di finiture e fondi finitura dalle proprietà igienizzanti e sanificanti estremamente innovative.

Le particelle igienizzanti sono integrate direttamente nella loro formulazione: questo garantisce che si distribuiscano in modo omogeneo. La superficie verniciata risulta così perfettamente resistete ai batteri in ogni sua parte e rende superfluo l’impiego di disinfettanti.

Non evaporando, la loro azione igienizzante dura per sempre, anche su piani frequentemente puliti con detergenti anche particolarmente aggressivi.

Tra chi ha scelto HEALTHY.WOOD lo chef stellato Davide Oldani che il 4 giugno ha riaperto a Cornaredo, alle porte di Milano, il suo ristorante D’O.

Per garantire ai clienti la massima igiene ha scelto di utilizzare le particolari finiture HEALTHY.WOOD Milesi dall’aspetto assolutamente naturale per gli arredi dalle linee rigorose e funzionali in legno massello di rovere proveniente da aree di riforestazione controllata.

Interni del ristorante D’O riverniciati con HEALTHY.WOOD ph. credit Mauro Crespi



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
2

— Vedi anche...

Focus

CEDIT presenta “Chimera” di Elena Salmistraro 

Alla ricerca tecnologica del Gruppo Florim si unisce l’estro creativo di Elena Salmistraro che dà vita a “Chimera”, la nuova collezione del marchio CEDIT – Ceramiche d’Italia (made in Florim). Le grandi lastre in gres porcellanato di “Chimera” offrono “una fruizione non più solo visiva, […] ma anche tattile. Come la chimera della tradizione «grottesca», che fondeva e ibridava forme diverse, […] anche il progetto per CEDIT cerca di rendere la ceramica sinestetica attraverso uno sviluppo tridim...

Alla ricerca tecnologica del Gruppo Florim si unisce l’estro creativo di Elena Salmistraro che dà...

Focus

Safe restart: quali materiali per la fase 3?

Emergenza sanitaria, pandemia, lockdown, ripartenza, nel 2020 hanno definito le nuove scale di valore sui materiali basate sulle priorità contingenti, funzionali e legate alla sicurezza. Quale sarà il prossimo orientamento in termini di soluzioni materiali? In quale direzione progettuale e in che termini i materiali assumeranno un ruolo centrale nel recupero della nuova normalità?

Emergenza sanitaria, pandemia, lockdown, ripartenza, nel 2020 hanno definito le nuove scale di va...