Focus


Fuorisalone 2021: ci vediamo ad aprile.

La proposta si articola in due fasi, la prima di lancio in aprile (12-18) e la seconda di chiusura a settembre (4-10) in concomitanza con il Salone del Mobile.

 

 

ll Salone del Mobile.Milano ha deciso, in via preventiva e cautelativa, di posticipare le date delle fiera in settembre. La sessantesima edizione del Salone si terrà dal 5 al 10 settembre 2021 e riunirà per la prima volta tutte le categorie merceologiche, rappresentando un momento storico e speciale.
 
In quanto Fuorisalone.it, ci siamo attivati fin da subito per dare continuità alla piattaforma Fuorisalone Digital progettando un format che prevede anche per il 2021 due fasi: la prima di lancio in aprile (dal 12 al 18) e la seconda di chiusura a settembre in concomitanza con il Salone del Mobile.Milano.
 
La scelta nasce dall’esigenza manifestata da aziende e operatori di poter promuovere online da aprile le novità di prodotto e i nuovi progetti, per rispettare le tempistiche utili alla promozione e alla gestione degli ordini e della produzione.

Il digitale è stato nel 2020 un valido e indispensabile alleato nelle strategie di marketing delle aziende, creando una nuova modalità di gestione del rapporto con gli addetti ai lavori e i clienti; il digitale ha permesso di mantenere un rapporto efficiente nonostante il limite della mancanza della fiera.
Questa modalità, che per varie ragioni non potrà mai sostituire l’evento fisico, è di fatto un fondamentale strumento a supporto delle aziende che nel tempo diventerà integrato all’evento fisico.
 
Per il 2021 riproponiamo la piattaforma digitale, integrando nuove funzionalità oltre agli strumenti di Fuorisalone TV, Fuorisalone Magazine e il canale Fuorisalone China.
Il lancio della piattaforma è previsto per il 12 aprile 2021 e vedrà per una settimana (12-18 aprile 2021) un fitto programma di contenuti proposti online: preview di prodotti, tavole rotonde, virtual events, webinar.
È in via di valutazione in queste date anche un evento territoriale, nel pieno rispetto delle regole, sulla falsariga di quanto è avvenuto durante Milano Design City nello scorso settembre.
 
Aprile rimane in questo modo un momento fondamentale per Milano nel calendario degli appuntamenti internazionali e segna l’inizio di un semestre in cui il design torna protagonista.
 
Da aprile a settembre, grazie ad un piano editoriale dedicato, a nuovi strumenti di comunicazione e importanti collaborazioni internazionali, Fuorisalone Digital permetterà a brand e operatori internazionali di continuare a mantenere alto l’interesse e la relazione con il pubblico distribuendo nel tempo le opportunità di promozione e di dialogo con gli stakeholder.
 
Noi siamo al lavoro, ad aprile non manca molto.

Scarica il comunicato stampa

 

 



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche...