Stories

Florim

Florim, con un’innata passione per la bellezza e il design, produce da quasi 60 anni superfici ceramiche per tutte le esigenze dell’edilizia, dell’architettura e dell’interior design. Guidata da Claudio Lucchese, figlio del fondatore Ing. Giovanni Lucchese, l’azienda ha un passato radicato nel distretto ceramico di Sassuolo (MO) ed un presente da trend setter internazionale del settore. Il Gruppo conta oggi circa 1.400 dipendenti nel mondo e un fatturato di oltre 400 milioni di euro nel 2019. Sinonimo di qualità, competenza, ricerca tecnica ed estetica, è noto al mercato con diversi marchi italiani di alta gamma e un brand dedicato al mercato nordamericano. Con unità produttive all’avanguardia, società commerciali, partnership in Europa, America, Asia e Flagship Stores o spazi monomarca, l’azienda è ben posizionata nei più importanti distretti del design a livello mondiale. La strategia orientata alla qualità, all’innovazione e alla sostenibilità si unisce all’impulso creativo e all’impegno dei propri collaboratori per trasformare il valore noto come “Made in Italy” in MADE IN FLORIM. Florim è recentemente diventata Società Benefit cambiando il proprio statuto e trasformando la ragione sociale in Florim S.P.A SB.


Leggi l'intervista

Florim Flagshipstore Milano
Foro Buonaparte 14/N
20121 Milano 

Website
www.florim.it

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
Design Week

Il punto di vista dell'azienda

Il ruolo di Milano per il design
_

La città Meneghina é la capitale del design, punto di riferimento e vera e propria vetrina internazionale per i professionisti del progetto. Non a caso rappresenta il luogo natale o adottivo di una molteplicità di artisti, designer, architetti e progettisti che hanno saputo fare del Made in Italy un’eccellenza mondiale. Queste caratteristiche, unite ad una costante propensione all’innovazione, trasformano la città in un terreno fertile, ideale per il lancio di nuovi eventi e progetti.

Come pensi che il digitale possa supportare l’evento fisico, dal Fuorisalone al lancio di nuovi prodotti durante l’anno in showroom?
_

Per Florim l’innovazione rappresenta uno dei valori cardine. La digital transformation, oltre ad essere una realtà, rappresenta per l’azienda una risorsa sempre più importante per valorizzare i propri prodotti, raggiungere in modo efficace un pubblico sempre più ampio, migliorare la customer experience velocizzando lo scambio di informazioni e conoscenze.

Showroom espositivo o spazio mutilfunzionale? come cambia lo spazio commerciale?
_

Parole d’ordine: design e innovazione. ll Flagship Store Florim di Milano a Brera è pensato proprio come spazio multifunzionale: alle diverse aree espositive che presentano le collezioni si affianca un’area di lavoro per i progettisti e gli architetti ed una sala di oltre 40 posti che ospita conferenze, eventi e momenti formativi.

Che ruolo ricoprono i social media nella strategia di comunicazione dell’azienda?
_

I social media permettono di avere un pubblico sempre più ampio, informato e di conseguenza esigente, che nutre maggiori aspettative rispetto alle novità presentate e alla loro qualità. I social diventano quindi in questi termini un luogo di crescita, dove poter comunicare con il mercato, ascoltare gli utenti, ricevere feedback, spunti e suggerimenti.

Quanto è importante l’innovazione nel vostro settore?
_

Passione, innovazione e sostenibilità sono le linee guida che contraddistinguono il nostro modo di fare impresa: il MADE IN FLORIM. L'azienda ha scelto di distinguersi con un’offerta di prodotti di altissima gamma, interamente pensati in Italia in cui innovazione, sostenibilità e bellezza si coniugano per offrire al cliente un materiale unico per qualità tecnica ed estetica.

Siete uno delle presenze più importanti nel Brera Design District, come è cambiato il distretto negli anni e quanto è importante per le nuove aziende avere l’opportunità di esporre in Brera?
_

Brera, con la sua celebre Accademia, le gallerie d’arte e gli showroom dei luxury brands, ci è sembrato il luogo ideale in cui insediare Florim. Per questo motivo, nel 2009 abbiamo aperto il nostro primo spazio permanente in Via Fatebenefratelli e nel 2015 ci siamo trasferiti in Foro Buonaparte, in una location che ci ha consentito di raddoppiare lo spazio a disposizione, ora di circa 1000 MQ.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.