Progetto

Artigianato Coreano 2020


Il simposio dei sensi, il simposio dei colori

Questa esposizione vuole portare il pubblico a conoscere gli aspetti interiori ed esteriori dell'artigianato coreano che si collega alla vita attraverso parole chiave tra cui forma, colore, suono e profumo. Attraverso l'interazione tra l'ampio spettro dei cinque colori che abbraccia simultaneamente colori acromatici e colori più accesi ed i cinque sensi che si connettono attraverso il "suono" ed il "profumo", il mondo vario e profondo dell'artigianato coreano attraversa i confini dell'esperienza e della riflessione, della visibilità e dell'invisibilità, della praticità e della bellezza.
 

Tema 1 | Spazio del Suono_Vedere il Suono

La campana buddista, che è considerata l'apoteosi del suono coreano è installata al centro del palco mentre manufatti contemporanei dell'artigianato tradizionale coreano realizzati con materiali naturali come l'hanji, la seta, il legno, la ceramica, l'hwamunseok e la madreperla sono sparsi sullo spazio stratificato come un'opera pittorica shan shui.
 

Tema 2 | Spazio del Colore_Toccare il Colore

Sono presentati vari manufatti di ceramica, di lacca verniciata, di metallo ed accessori intrecciati che creano armonia di forme costruttive e oggetti di colore. Attraverso le variazioni cromatiche e la combinazione dei cinque colori tradizionali coreani, le emozioni e l'estetica coreana aspettano di essere rivelate.
 

Tema 3 | Spazio del Profumo_Profumo per l'Udito

L'incenso viene bruciato nello spazio interno racchiuso tra tessuti tinti in modo naturale, oggetti per la meditazione e dipinti a collage di carta hanji. Sono rivelati gli aspetti interiori ed esteriori dell'artigianato coreano strettamente legati alla vita ed è indagata l'essenza dell'estetica coreana che conduce all'esperienza e alla riflessione.

Artistic Director I Jaeyoung Kang

Space Design I Taehee Lim

Scopri la storia di KCDF al Fuorisalone


Designer

Yunhwan Park + Hyesu Kim,   Jiman Choi,   Jin