Documentary
The Climate Limbo
Climate change and migrations. “We are just one piece of the puzzle. We are not almighty.”
Questo video non è più disponibile.
Proiettato il 17/06/2020.

Guarda il trailer

The Climate Limbo è un documentario che indaga i legami tra il cambiamento climatico e le migrazioni. Finanziato dall'Unione Europea, prodotto da Cambalache, Consorzio ONG Piemontesi, Dueotto Film e Frame, Voice, Report!, il film è un documentario scritto e diretto da Elena Brunello, Paolo Caselli e Francesco Ferri. Dopo mesi di ricerca la troupe si è impegnata ad intervistare alcuni tra i più importanti studiosi ed esperti del tema insieme ad un gruppo di rifugiati climatici del Sud del mondo e ad un gruppo di agricoltori europei la cui attività è sempre più spesso colpita dai cambiamenti climatici. Il messaggio che The Climate Limbo trasmette è che il cambiamento climatico riguarda tutti: i ricchi e i poveri. Non si tratta di una questione "esotica" dell'Africa o di un problema di qualche lontana isola del Pacifico che lotta per l'innalzamento del livello del mare. Il cambiamento climatico riguarda tutti noi: dai ghiacciai delle Alpi, alle fertili terre dell'Europa centrale, agli Stati americani colpiti dagli uragani, all'Himalaya.

Durata:

00:40:20   

Anno di produzione:

2019   

Credits:

Un documentario di: Elena Brunello, Paolo Caselli, Francesco Ferri.
Genere: Documentario
Tempo di esecuzione: 40 minuti
Paese di produzione: Italia
Lingua: italiano, inglese
Sottotitoli: inglese, italiano
Prodotto da: Cambalache, Frame, Voice, Report!, Unione Europea, Consorzio ONG Piemontesi,
Dueotto Film.
Premi: Menzione speciale al 22° Environmental Film Festival