Brand Marsèll

Marsèll nasce nel 2001 come forma espressiva per dare vita a una nuova cultura del fare. La scarpa è l’oggetto su cui si fonda una linea di ricerca dedicata al superamento dei confini della tradizione, aderendo al movimento di controcultura basato sulla decostruzione. Un esercizio di pura creatività che parte dal disegno per poi trasformarsi sapientemente nella capacità di plasmare la materia e creare accessori di design. Obiettivo è realizzare oggetti iconici e senza tempo, che dialogano con una persona che non ha la necessità di essere classificata in un genere. Attraverso una profonda conoscenza delle materie prime di qualità, alla capacità di trovare i giusti equilibri nell’assemblare componenti distanti tra loro, e il controllo diretto della produzione, Marsèll si è affermato nel mondo per la sua eccellenza. Il carattere e il tratto distintivo del marchio sono dati dai volumi e dai finissaggi – chiaroscuri, tagli a vivo, giochi di opaco e lucido – che vengono realizzati nel laboratorio interno. L’adozione di tecniche innovative e metodi di cui si è persa la memoria hanno il fine di ottenere oggetti unici e non industrializzati in serie, che sono originali e dall’aspetto informale. Tutti gli artefatti sono rigorosamente fatti a mano da donne e uomini nel laboratorio Marsèll sulla Riviera del Brenta - Venezia. La conoscenza e la creatività sono valori centrali del marchio e non a caso, fin dai primissimi passi, Marsèll decide di supportare giovani artisti, dando vita al progetto Marsèlleria, spazio espositivo multidisciplinare che avrà un ruolo chiave nella comunicazione del brand. Il progetto non-profit per oltre dieci anni ha prodotto mostre, performance e varie forme di manifestazioni, premiando la totale libertà di espressione nella sua autenticità.

via Paullo 12A

 
Nazione
Italy
 
L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.