Brand Equestrian statue by Iza Rutkowska

L’area centrale di Opificio 31 sarà sede dell’installazione temporanea di public art ad opera dell’artista polacca Iza Rutkowska per denunciare i messaggi negativi che spesso sono rintracciabili negli spazi pubblici.
Equestrian statue mette in discussione l’arte che connota piazze e aree pubbliche con statue raffiguranti condottieri e militari in sella ai loro destrieri e il messaggio di conquista ad essi associato. L’installazione interrompe e sovverte questa pratica presentando un cavallo-giocattolo gigantesco, privo di un cavaliere, su cui bambini e adulti potranno salire.
Precedentemente esposto di fronte alla statua del Monumento Espartero in Spagna, Equestrian statue fa oggi parte di un progetto itinerante che ha come tappe paesi caratterizzati da una storia coloniale. Il 9 settembre sarà inoltre possibile partecipare al workshop che l’artista terrà in Opificio 31, dove i partecipanti potranno scaricare un modello di carta del cavallo e stamparlo a casa, incollarlo e poi fotografarlo davanti ad opprimenti statue equestri esistenti vicino alle loro case

 

Nazione
Spain
 
L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.