Designer Maria Rosa Franzin

Maria Rosa Franzin nasce a Tripoli in Libia. Studia Arte dei Metalli e dell’Oreficeria all’Istituto d’Arte “P. Selvatico” di Padova e pittura all’Accademia di Belle Arti, Venezia. Vive e lavora a Padova
. Dal 1986 al 2018 ha insegnato disegno e progettazione orafa all’Istituto d’Arte “Pietro Selvatico” di Padova. Presidente AGC, curatrice di progetti sul gioiello contemporaneo.
Espone in gallerie private e musei, i suoi lavori sono presenti nelle collezioni permanenti di Padova (Museo Zuckermann delle Arti Applicate), Firenze (Museo degli Argenti Palazzo Pitti), New York (Museum Art and Design) e numerose altre sedi accademiche.


“Dopo un primo esordio nel mondo dell’arte con la pittura, a seguito degli studi effettuati presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, Franzin torna nel 1986 all’Istituto d’Arte Pietro Selvatico quale insegnante di disegno professionale e progettazione orafa. Il gioiello diviene da allora il suo privilegiato mezzo espressivo. Allieva di Mario Pinton, Francesco Pavan, Giampaolo Babetto, ne coglie la lezione dedicandosi a una ricerca tenace e attenta che si risolve in soluzioni personali e di coerente poesia. La disciplina geometrica, codice linguistico che caratterizza la Scuola dell’oro padovana, viene acquisita dall’artista, ma interpretata con linguaggio autonomo, che la vede prediligere metalli non preziosi e dare vita a valori formali che esaltano le entità materiche del prodotto artistico. L’estrema semplicità formale, la predilezione per l’argento, mai ostentato nella sua luce lunare, ma bensì brunito, battuto, niellato, con l’inserimento misurato di scaglie d’oro purissimo, danno vita ad opere di raffinata sobrietà dove i diversi trattamenti delle superfici, con macchie, sfumature, segni e graduate tonalità, sottolineano la squisita sensibilità pittorica dell’artista.”
(Mirella Cisotto Nalon, in M.Cisotto Nalon, A.M.Spiazzi, Gioielli d’autore. Padova e la scuola dell’oro. U.Allemandi &c, Padova 2008)

 

Collezioni permanenti / Public collections

2013 Fondazione Raffaele Cominelli, Collezione permanente dedicata al Gioiello Contemporaneo, Palazzo Cominelli, Cisano S.Felice/Salò IT
2008 Museo degli Argenti, Collezione permanente dedicata al Gioiello Contemporaneo, Palazzo Pitti, Firenze IT

Mostre personali / Solo exhibitions
2018 Four Gallery, Goteborg

Selected group exhibitions
2021 Jewelry_at_Home, Archivio Negroni Milano 
2020 Hand Medal Project
2019 Influences, Thereza Pedrosa Gallery
2018 Putti Gallery Riga, Latvia / Exiting Isabella Hund Gallery
2016 Past present, Mariani & Franzin, Galleria Alternatives, Roma
2009 Gioielli d'autore, Padova e la Scuola dell'oro 
2003 Italienische Schmuckkunst, Galerie Slavik, Wien

Per Fuorisalone 2021 partecipa a Jewelry_at_Home in Archivio Negroni Milano.

Nazione: Italy
Data di nascita: 11/08/1951
(70 anni)
 
L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.