Focus


Gli arredi Pedrali per l’hotel Leon’s Place di Roma 


L'azienda bergamasca firma l'interior della struttura parte della catena alberghiera Planetaria Hotels, tra giardini sognanti e stanze ricercate.

 

Tra ambienti curati in ogni dettaglio e toni pastello, il Leon’s Place è una destinazione ricercata nel cuore della città eterna. Si tratta di un boutique hotel della catena alberghiera Planetaria Hotels nato nel contesto del progetto di restauro dell’antico Palazzo Fabi Altini.

Il giardino “dipinto a mano” è uno degli ambienti più ricchi di personalità della struttura, contraddistinta da arredi targati Pedrali: un luogo sospeso nel tempo dove gustare un caffè o sorseggiare un buon drink. 

Nome

La collezione Tribeca, disegnata da CMP Design, qui in total look rosa, reinterpreta in chiave moderna le classiche sedute da terrazza anni Sessanta attraverso nuovi materiali: un solido telaio tubolare unito all’elasticità di un profilo in materiale plastico ordito. Le sedute sono abbinate ai tavoli Ikon disegnati dai fratelli Pio e Tito Toso e caratterizzati da una base conica in polipropilene. Completano l’atmosfera le lampade wireless Giravolta di Basaglia Rota Nodari, ispirate alle lanterne di un tempo.

Nome

Nome

Un’altra stanza di forte impatto estetico è la sala della colazione: le poltrone Jazz, rivestite in velluto arancio con struttura in ottone anticato, sono abbinate ai tavoli Inox, dal design sobrio e funzionale, e dalle sedute imbottite modulari Modus, qui proposte in velluto verde.

Nome
 


Leggi anche: Nasce un nuovo concetto di ospitalità: Milano Verticale del Gruppo UNA


 





Tag: Pedrali Hotel



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 23 marzo 2021

Vedi anche...