Focus


Il primo store italiano di Supreme, a Milano

 

Dopo anni di rumors, una buona notizia per tutti gli appassionati di streetwear: giovedì 6 aprile apre ufficialmente le porte a Milano il primo store italiano di Supreme, il marchio newyorkese fondato nel 1994 in Lafayette Street da James Jebbia e rilevato nel novembre del 2020 dal gruppo Vf Corporation per 2,1 miliardi di dollari.

Dopo Londra, Parigi e Tokyo è dunque la volta della città meneghina, che rappresenta la tredicesima destinazione fisica per Supreme nel mondo. Il nuovo store si trova in un ampio spazio in Corso Garibaldi al numero 20, all’angolo con piazza San Simpliciano: oltre a essere il primo negozio targato Supreme in Italia, rappresenta la prima apertura della nuova proprietà del gruppo statunitense VF Corporation, che già conta marchi come The North Face, Timberland e Vans, con cui in passato Supreme ha già realizzato diverse operazioni di co-branding. 

Per celebrare l’apertura Supreme ha pubblicato sul suo account Instagram una serie di immagini e video di skater in città e invitato i suoi follower a iscriversi al sito milan.supremenewyork.com per fare shopping nel nuovo negozio.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 05 maggio 2021

Vedi anche...