Focus


Il mondo delle sneaker è in mostra al London Design Museum


 

Dalla strada alle passerelle, le sneaker hanno vissuto negli ultimi anni il loro periodo d’oro. Per celebrare questo oggetto feticcio diventato simbolo culturale dei nostri tempi il London Design Museum ha inaugurato Sneakers Unboxed: From Studio To Street, realizzata in collaborazione con la piattaforma di reselling StockX. La mostra è visibile fino al 24 ottobre e mette in scena un oltre 270 modelli mettendo l’accento anche sul processo creativo e produttivo.

Nome

Sneakers Unboxed: From Studio To Street rivela il ruolo che i giovani di diversa estrazione hanno svolto nel trasformare le singole sneaker in icone di stile e nel guidare un settore che ora vale miliardi”, spiega il curatore Ligaya Salazar. “L’esposizione offre anche informazioni dietro le quinte di nuove pratiche di upcycling e design sostenibile, prototipi invisibili che predicono il futuro del design delle prestazioni e collaborazioni streetwear e moda che hanno cambiato il volto del settore”.

Nome

In mostra ci sono le mitiche Converse Chuck Taylor All Star, le Puma Disc, ma anche le Reebok InstaPump Fury, le Vans Half Cab, le Asics Gel Lyte III e le Nike Air Zoom Alphafly NEXT% con cui Eliud Kipchoge ha corso la maratona in 1:59:40 nel 2019. Tra i progetti in esposizione spiccano FutureCraft.Strung di Adidas, il robot pensato per il colosso tedesco da designer Kram/Weisshaar capace di assemblare le sneaker, il brand Satoshi, specializzato in certificazioni blockchain e creatore delle prime scarpe biologiche sviluppate da Mit Design Lab e Biorealize per Puma.

Nome





Tag: London Design Museum



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 27 maggio 2021

Vedi anche...