Focus


“IllusiOcean”, la mostra che racconta i segreti e la biodiversità del mare

Un’esperienza interattiva lungo tre aree tematiche alla scoperta dell'ecosistema marino. Fino al 31 gennaio 2022, il mare come non te lo aspetti all'Università di Milano - Bicocca.

 

L'Università di Milano-Bicocca ospiterà fino al 31 gennaio 2022 la mostra IllusiOcean coordinata da Paolo Galli, docente di ecologia dell’Ateneo, e realizzata in collaborazione con Mondadori Media e Museo Nazionale del Cinema di Torino. 

image-1634634766

IllusiOcean vuole raccontare la biodiversità del mare, i suoi segreti e le sue particolarità.
Vuole anche sensibilizzare la società civile, le scuole di ogni ordine e grado, il mondo accademico e la comunità scientifica sull'importanza di raggiungere gli obiettivi fissati dalle Nazioni Unite per il decennio delle scienze oceaniche per lo sviluppo sostenibile (2021-2030), in particolare l’Obiettivo 14: conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine. 

Il tutto viene raccontato attraverso il linguaggio delle illusioni, sviluppandosi in tre diverse aree tematiche, a loro volta suddivise in più stanze o corner esperienziali per vivere e conoscere il fondale marino.

image-1634634782

La prima area, la più articolata, è composta da quattro stanze e due corner, incentrati sul problema dell'inquinamento da plastica dei nostri mari. La seconda ospita 30 gigantografie, scattate da alcuni tra i più grandi esperti di fotografia subacquea, raffiguranti le illusioni create dalla natura che rendono ancora più spettacolari i nostri oceani.  

Il terzo ed ultimo blocco è invece dedicato ai lavori svolti dagli studenti dei Licei scientifici Vittorio Veneto di Milano e Luigi Cremona di Milano e dell’Istituto tecnico agrario Emilio Sereni di Roma, che hanno partecipato progettando e realizzando parti della mostra come: ricostruzioni di modellini dei fondali marini, giochi scientifici, cartelloni illustrativi, disegni e audio guide per i visitatori. 

image-1634634759

"Con IllusiOcean Milano-Bicocca compie un altro passo importante verso la ripartenza, accogliendo scuole, famiglie e cittadini alla scoperta di un percorso espositivo dedicato al mare. Siamo felici di inaugurare questa mostra che grazie al linguaggio delle illusioni è, non solo divertente, ma anche in grado di far riflettere su una delle priorità fissate dall’Agenda 2030 dell’Onu: la tutela della salute del mare. Una sfida che vede impegnati ogni giorno i nostri ricercatori nello studio di soluzioni di sviluppo sostenibile per la salvaguardia dell’ecosistema marino", Marco Orlandi, protettore vicario.

image-1634634774

La mostra è gratuita ed è aperta venerdì e sabato dalle 11.00 alle 18.00, per due volte al mese, presso la Galleria della scienza (Edifici U1/U2, piano -1Piazza della Scienza, Milano). Per accedere è necessaria la prenotazione sul sito del progetto e la presentazione del Green Pass all’ingresso. Tutti i martedì e i giovedì mattina, dalle 8.00 alle 10.00 o dalle 11.00 alle 13.00, scrivendo a illusiocean@unimib.it, è possibile prenotare visite guidate riservate alle scuole. 

Da fine ottobre la mostra, patrocinata dalla Società italiana di Ecologia (S.It.E), da Regione Lombardia e dal Comune di Milano, sarà fruibile anche online, grazie alla collaborazione con Mondadori Media, in esclusiva sul sito di Focus.





Tag: Milano Mostre Sostenibilità



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 22 ottobre 2021

Vedi anche...