Focus


Lego ha lanciato una serie di complementi per la casa


L’azienda danese riscopre il legno, e lo fa con una collezione di accessori per la casa:  mensole, appendiabiti e cornici che richiamano l’iconico mattoncino.

 

Dopo 60 anni Lego torna alle origini e riscopre il legno come materiale d’elezione. Con Lego Home Wooden Collection l’azienda danese, in collaborazione con Room Copenhagen, presenta la prima linea di accessori per la casa prodotta in legno di quercia rossa certificata dal Forest Stewardship Council (FSC).

image-1641832802

La collezione è composta da cassetti da scrivania, mensole per libri, appendiabiti da parete e cornici che richiamano la forma dell’iconico mattoncino. Non tutti forse sanno che, fino al 1960, i mattoncini erano prodotti in legno, materiale poi abbandonato in favore della plastica fino al 2018 in occasione del lancio di una versione della serie Minifigure in legno.
 


I primi mattoncini Lego in plastica riciclata



Oggi, nel solco di una maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale, Lego torna da dove tutto è cominciato con questa collezione interamente assemblata a mano e caratterizzata da due finiture neutre, una chiara e una scura. Tutti i pezzi sono impilabili, proprio come i tradizionali mattoncini Lego.

image-1641832820

image-1641832838

image-1641832853





Tag: LEGO



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 10 gennaio 2022

Vedi anche...