Evento 2021

Usva Utu Sumu | Thomas Berra @ Zazà Ramen

Zazà Ramen sake bar & restaurant, in collaborazione con la galleria UNA di Piacenza, è felice di presentare Usva Utu Sumu di Thomas Berra, un grande wall painting dal carattere onirico e evocativo che si sviluppa lungo le pareti della sala da pranzo del ristorante e che accompagnerà i suoi avventori a partire da settembre 2021.

“Ho dipinto un quadro poco intelligente. Che si capisce subito non appena lo vedi. Un quadro buono per andarci la domenica al mare, un quadro buono da mangiare. È un quadro poco irriverente. Insomma un quadro come me, che ho perso tutti i denti. Un quadro per chi non ha voglia di abbaiare o di ringhiare, un quadro tanto per pittare.”

Thomas Berra, testo alterato da Parole Contro la Paura

Zazà Ramen sake bar & restaurant, in collaborazione con la galleria UNA di Piacenza, è felice di presentare Usva Utu Sumu di Thomas Berra, un grande wall painting dal carattere onirico e evocativo che si sviluppa lungo le pareti della sala da pranzo del ristorante e che accompagnerà i suoi avventori a partire da settembre 2021.

Nelle opere di Berra, milanese di nascita e fnlandese di adozione, il tema vegetale incontra paesaggi onirici, animati da soggetti che sembrano provenire da un mondo fabesco e incantato, in cui l'uomo è tutt'uno con la natura, in un senso di comunione perfetta. Il sogno - un sogno di felliniana memoria - è un elemento fondamentale del lavoro dell’artista, e forte è il richiamo a Il Libro dei Sogni del grande regista. Il titolo del progetto, Usva Utu Sumu, indica le tre terminologie usate in fnlandese per descrivere la nebbia: nell'intervento site-specifc per il locale di via Solferino una serie di fgure mascherate sembrano futtuare sulla parete, colte in un’immaginaria conversazione ambientata in un giardino incantato costituito da piante e fori misteriosi. Alla consueta tavolozza improntata sul verde che caratterizza i lavori di Berra, vengono qui afancati i toni del giallo, del rosso, dell’arancione e dell’azzurro, e si fa chiara l’infuenza dei colori che animano i paesaggi e la natura nei dintorni di Helsinki, dove Thomas ora vive e lavora.

A far incontrare Thomas e Brendan Becht, proprietario di Zazà Ramen, collezionista e promotore del progetto, non è solo l’amore per l’arte e la pittura, ma anche la passione per la cucina e per la condivisione del cibo come momento di socialità, di dialogo e di scoperta reciproca. Per omaggiare il Ramen, piatto di origini giapponesi e specialità della cucina di Zazà, l’artista ha creato una serie di ciotole in ceramica, identiche come forma e dimensione a quelle utilizzate nel locale, dipinte a mano con motivi che riprendono il wall painting a parete. Si raforza in questo modo la connessione tra arte, cibo e il momento conviviale del pasto, ofrendo agli amanti della cucina e dell’arte un’occasione unica di incontro e di scambio.

di Brunori Sas

Thomas Berra, Usva Utu Sumu
9 settembre 2021 - 28 febbraio 2022 Zazà Ramen
via Solferino 48, Milano
orari di apertura: lun-dom 12-15 || 19-23 www.zazaramen.it
tel +39 02 3679 9000
press contact: paola@unagalleria.com

Thomas Berra (*1986, Desio, vive e lavora a Helsinki) ha studiato presso l'Accademia di Belle Arti di Brera. Tra le sue principali mostre: Once in a Blue Moon, Spazio Leonardo, Milano; Katso Merta: alle volte mi scordo di guardare il mare, Galleria Kuja, Helsinki, (solo), FIUR, a cura di Ivan Quaroni, Museo civico Magazzini del Sale, Palazzo Pubblico, Siena, (solo), Tree Time, a cura di Andrea Lerda, Museo della Montagna, Torino, Tutti dobbiamo dei soldi al vecchio sarto di Toledo, a cura di UNA, Spazio Leonardo, Milano, (solo); Il Paradigma di Kuhn, Galleria FuoriCampo, Siena, e Studio O2, Cremona; Stupido come un Pittore, Villa Vertua Masolo, Nova Milanese; So long (Arrivederci), Fondazione Pastifcio Cerere, Roma; Verde Indagine (solo), Placentia Arte, Piacenza; Dopo il diluvio (solo), Villa Vertua Masolo, Nova Milanese; Carrus Navalis, Dimora Artica, Milano; Souvenir, Palazzo Mezzanotte-Piazza Afari, Milano; THOMAS (solo), Room Galleria, Milano; 81⁄2, (solo), Spazio 1929, Lugano; CIAO (solo), Mana Contemporary, Chicago, USA; Casabarata (solo - risultato di una residenza a Tangeri, Marocco), Banca Sistema, Milano; Crises and rises, Palazzo delle Stelline, Milano; CIAO (solo), Room Galleria, Milano. Nel 2020 Thomas è stato artista in residenza presso Lapinlahden Tilajakamo a Helsinki. Nel 2018 è tra fnalisti del Premio Cairo e nel 2017 ha vinto il premio 6artista ed è stato in residenza presso la Fondazione Pastifcio Cerere di Roma e lo Schafhof – European House of Art Upper Bavaria, Freising, Germania. Nel 2014 ha fondato Subculture fanzine, un progetto editoriale collettivo esposto presso Edicola Radetzky, Milano; nel 2013 è stato vincitore del premio Unicredit con un solo show presso Superstudio Più, Milano.

Continua a leggere...
 
Quando
9-10 Settembre 2021
Programma
Contatti

+39 02 3679 9000

Vai al sito
Modalità di accesso

opening: 9 settembre 2021 ore 19-21
mostra: 10 settembre 2021 - 28 febbraio 2022
lunedì - domenica ore 12-15 & 19-23
ingresso libero

Continua a leggere...

Leggi le raccomandazioni di Fuorisalone.it  



Programma

0/4 Venerdì
1/4 Sabato
2/4 Domenica
3/4 Lunedì
4/4 Martedì
5/4 Mercoledì
6/4 Giovedì
7/4 Venerdì
8/4 Sabato
9/4 Domenica
10/4 Lunedì
11/4 Martedì
12/4 Mercoledì
13/4 Giovedì
14/4 Venerdì
15/4 Sabato
16/4 Domenica
17/4 Lunedì
18/4 Martedì
19/4 Mercoledì
20/4 Giovedì
21/4 Venerdì
22/4 Sabato
23/4 Domenica
24/4 Lunedì
25/4 Martedì
26/4 Mercoledì
27/4 Giovedì
28/4 Venerdì
29/4 Sabato
30/4 Domenica
31/4 Lunedì

Iscriviti alla newsletter
di Fuorisalone.it
L'indispensabile


Accetto la privacy policy. *