Focus


Alfredo Häberli ha reinterpretato l’orologio DiaStar di Rado

Un’edizione speciale firmata dal designer svizzero, realizzata in materiale Ceramos che celebra un modello iconico presentato per la prima volta nel 1962.

 

In occasione dei 60 anni dalla prima edizione, Rado celebra il modello DiaStar con un’edizione speciale prodotto con un dei suoi materiali prediletti: il Ceramos. Si tratta del DiaStar Original 60-Year Anniversary Edition, realizzata con la firma del designer svizzero Alfredo Häberli per celebrare il modello originale, con lievi modifiche, pur mantenendome il DNA e, al contempo, apportando innovazioni tecnologiche più recenti.

image-1664543196

“Il mio entusiasmo per gli orologi è nato il giorno del mio diciottesimo compleanno, quando mio padre mi regalò l’orologio che suo padre gli donò per il suo diciottesimo compleanno”, racconta Häberli a proposito del suo legame on il mondo orologiaio. “Fu l’inizio della mia passione per gli orologi e iniziai a collezionarli, preferibilmente esemplari risalenti alla fine degli anni ‘60 e ai primi anni ‘70. Da quando ho aperto il mio studio di design più di 30 anni fa, non mi sono mai allineato alle mode del momento, il che significa che non seguo le tendenze. Ma il mio sogno era progettare un orologio”.

image-1664543211

Il primo DiaStar venne presentato nell’aprile del 1962 alla fiera dell'orologeria a Basilea, in Svizzera, dove suscitò un enorme clamore. In realtà la storia questa icona iniziò molto prima, da una semplice idea: offrire al mondo un orologio preciso dalla bellezza duratura, caratterizzato da un design distintivo e inconfondibile con una lucentezza estremamente brillante. Dopo anni di ricerca e sviluppo, accompagnati da uno spirito pionieristico straordinario e coraggio, nacque un prodotto dalle forme e dal carisma davvero speciali: il primo orologio antigraffio al mondo.

image-1664543226

Dal punto di vista tecnico, il nuovo DiaStar Original 60-Year-Anniversary è caratterizzato da una cover in Ceramo spazzolato a raggiera con angoli smussati e dettagli lucidi su una cassa monocromatica, coordinata in acciaio inossidabile, abbinata a un vetro zaffiro con sfaccettature esagonali per celebrare le sei decadi dalla presentazione del modello originale. Il movimento automatico Rado R764 con una riserva di carica di 80 ore marca il tempo con impeccabilità e precisione.

image-1664543238

L'orologio è declinato in due versioni: l'Anniversary Edition e un modello standard DiaStar Original con vetro zaffiro sfaccettato a linee parallele, cinturino in acciaio inossidabile lucido e spazzolato con maglie ad H e quadrante in una elegante palette cromatica blu, grigio e verde.

image-1664543248





Tag: Rado



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 30 settembre 2022

Brand
Rado

Vedi anche...