Karpeta + Texturae, scenografie creative che trasformano gli ambienti

I due brand presentano le prime novità di prodotto in un nuovo percorso artistico condiviso, con la direzione creativa di / àr o/ studio, e un nuovissimo spazio espositivo nel cuore di Milano

Karpeta e Texturae sono i due brand affiliati, specializzati rispettivamente in tappeti e carte da parati, legati da una visione creativa e da una missione comune: i prodotti di Karpeta e Texturae non solo completano lo spazio entro cui sono inseriti, ma mirano a creare un’esperienza immersiva che rimodella l’ambiente in un mondo scenografico di colori, motivi e texture avvolgenti.

Le novità di prodotto 2020, sviluppate sotto la direzione creativa di Raquel Pacchini e Andrea Steidl, fondatori dello studio / àr o/, si basano su una sperimentazione estetica audace, che trae origine da mondi creativi diversi: le collezioni sono infatti firmate da un pool di designer, illustratori, grafici, architetti e artisti con stili e background variegati. Eclettici per formazione, ispirazione e stile, i designer nazionali e internazionali selezionati dai nuovi direttori creativi esplorano temi e percorsi diversi, ma tutti in equilibrio perfetto fra avanguardia del design e artigianalità del disegno.

I primi prodotti della collezione 2020, svelati in anteprima, raccontano di un approccio al design come pura esplorazione e libertà di espressione creativa: surreali giochi di luce e ombre, ambiziosi contrasti cromatici, grafismi morbidi, pennellate volutamente sporche attraversano i pattern e propongono un’esperienza stilistica unica.

Texturae introduce ben tre nuove carte da parati. LINUS è l’elaborazione sperimentale dello studio creativo Raw color di Eindhoven il cui motivo riproduce le linee polverose e imperfette dei pastelli a gesso. TIDE by DWA design studio mescola sfumature e tinte piene che si compongono in un gioco perpetuo. HAIRSPRAY by Costariol trae ispirazione dagli interni scintillanti dei club anni 70 e dall’esuberanza glam dei loro avventori in un intreccio di linee a tinte vibranti. 

Karpeta invece presenta la prima collaborazione tra lo studio milanese diretto da Alessandra Salaris e l’approccio radicale di Sans Nom, che insieme realizzano il tappeto OVERSHADOW. Taftato a mano, il prodotto indaga il tema della trasparenza, creando un’illusione di ombre che si moltiplicano sulla superficie in un gioco di sovrapposizioni. Una sottile linea grafica interrompe crea un’interruzione sia visiva che materiale, facendo emergere la trama strutturata del tessuto, mentre le frange perimetrali, che sembrano fuggire dall’ombra che investe la superficie, accentuano il contrasto cromatico della composizione.

I due brand presentano al pubblico le proprie novità creative nel nuovissimo showroom milanese, uno spazio condiviso, collocato in un edificio storico nel cuore del distretto di 5 Vie, che ospita le collezioni di entrambi i marchi, dalla cui sinergia nasce un approccio rivoluzionario nel vivere lo spazio quotidiano. Lo showroom nasce come hub creativo, luogo di condivisione e ispirazione per architetti, interior designer e rivenditori che cercano soluzioni di rivestimento a muro e a pavimento innovative e ad alto contenuto creativo. Non un semplice spazio di vendita, ma un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che vogliano sperimentare il linguaggio creativo di Texturae e Karpeta, lo studio del colore e delle texture nelle loro accezioni meno convenzionali e lo sviluppo di soluzioni decorative e tecniche personalizzate.

Continua a leggere...
 
Indirizzo e contatti

KARPETA+TEXTURAE SHOWROOM

Via Cappuccio 18
20123 Milano

Contatta via email
Vai al sito