Focus


Estetica e ricerca green: cosa sta dentro un pannello SAIB

 

Saldamente in mano da oltre 50 anni allo stesso gruppo familiare, SAIB è oggi un’azienda leader del settore e i suoi pannelli sono denominati RPB - Regenerated Particle Board a comunicare la totale rigenerazione del legno a fine vita attraverso cui sono realizzati. I prodotti di SAIB infatti, che nascono interamente nello stabilimento di Caorso alle porte di Piacenza, dal 1994 sono il frutto di un processo industriale sostenibile quale il Rewood: utilizzando cioè solo legno di recupero proveniente dalla raccolta differenziata. La produzione è di circa 2000 m3 al giorno ed è resa possibile grazie a impianti automatizzati ad alta tecnologia regolarmente migliorati in termini di innovazione e attenzione all’ambiente. Gli aspetti estetici sono studiati internamente dall’Ufficio R&S, in grado di anticipare e interpretare i trend del settore del furniture e interior design, come i vibranti effetti materici e cromatici della nuova collezione Istanti. Insieme a partner selezionati SAIB sviluppa inoltre tecniche innovative per il miglioramento della tridimensionalità delle superfici o soluzioni speciali che anticipano le esigenze del mercato come SilverBoard, il primo pannello nobilitato con una superficie al 100% antibatterica ideato già dieci anni fa. SAIB è un soggetto chiave all’interno della filiera del product design di alta qualità, in grado di sposare estetica, tecnica e riuso aderendo ai più avanzati principi dell’economia circolare. Per sottolineare la propria condivisione dell'idea di design come strumento culturale, SAIB dal 2020 è membro di ADI.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

1
2
3
4
5
6
7
8

SAIB S.P.A
via Caorsana 5/A 29012
Caorso PC
+39 0523.816111

info@saib.it

— Vedi anche...

Focus

CEDIT presenta “Chimera” di Elena Salmistraro 

Alla ricerca tecnologica del Gruppo Florim si unisce l’estro creativo di Elena Salmistraro che dà vita a “Chimera”, la nuova collezione del marchio CEDIT – Ceramiche d’Italia (made in Florim). Le grandi lastre in gres porcellanato di “Chimera” offrono “una fruizione non più solo visiva, […] ma anche tattile. Come la chimera della tradizione «grottesca», che fondeva e ibridava forme diverse, […] anche il progetto per CEDIT cerca di rendere la ceramica sinestetica attraverso uno sviluppo tridim...

Alla ricerca tecnologica del Gruppo Florim si unisce l’estro creativo di Elena Salmistraro che dà...

Focus

Safe restart: quali materiali per la fase 3?

Emergenza sanitaria, pandemia, lockdown, ripartenza, nel 2020 hanno definito le nuove scale di valore sui materiali basate sulle priorità contingenti, funzionali e legate alla sicurezza. Quale sarà il prossimo orientamento in termini di soluzioni materiali? In quale direzione progettuale e in che termini i materiali assumeranno un ruolo centrale nel recupero della nuova normalità?

Emergenza sanitaria, pandemia, lockdown, ripartenza, nel 2020 hanno definito le nuove scale di va...