Focus


nCaved, la casa-caverna di Mold Architects tra i meravigliosi paesaggi delle Cicladi

Un’abitazione sapientemente incastonata nel terreno che riesce a essere un vero tutt’uno con la natura.

 

Sull’isola greca di Serifos, nCaved, ad opera dello studio di architettura Mold Architects, si presenta come tutt’uno con la piccola insenatura rocciosa su cui è insediato. Il progetto si configura infatti come un’abitazione-rifugio, un luogo dalla vista mozzafiato protetta dai forti venti del nord poiché concepito come volume inglobato nella terra. L’architettura non poggia sulla linea del suolo, ma si sviluppa nelle sue cavità, nascondendosi alla vista e integrandosi perfettamente con il paesaggio.

ncaved_2
© Yiorgis Yerolymbos

ncaved_4
© Yiorgis Yerolymbos

Il progetto dell’abitazione si fonda su di una “scacchiera” tridimensionale che genera pieni e vuoti tenuti insieme dai muri longitudinali in pietra a secco. Di contrasto, le facciate trasversali puntano al massimo della leggerezza, realizzate in vetro e apribili in tutta la loro lunghezza, sia sul fronte che sul retro della casa per il massimo dell’areazione. Una scala, scavata anch’essa nella roccia, fa da raccordo tra i tre livelli e conduce all’ingresso principale posto nel grande open-space in soggiorno. 

ncaved_3
© Panagiotis Voumvakis

ncaved_5
© Panagiotis Voumvakis

nCaved è un’architettura in chiaro dialogo con la natura, che rivela lentamente le sue peculiarità: se discendendo si è rapiti dall’orizzonte e dal mare, in salita l’occhio non può che entusiasmarsi di fronte all’altrettanto spettacolare cielo azzurro delle Cicladi.

ncaved_6
© Mold Architects

ncaved_7
© Panagiotis Voumvakis

ncaved_7
© Yiorgis Yerolymbos



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata.

— Vedi anche...