Designer Caretto/Spagna

Andrea Caretto (Torino, 1970) e Raffaella Spagna (Rivoli, 1967) lavorano insieme dal 2002. La loro attività artistica nasce dal desiderio di indagare le molteplici dimensioni della realtà attraverso l’esplorazione della complessa rete di relazioni da cui le cose emergono, stabilendo e ristabilendo un rapporto con “l’altro” in un esercizio di attenzione e cura. La pratica di Caretto/Spagna si fonda su un’attitudine alla “presenza” e all’esperienza nel mondo, nel tentativo di riposizionarsi, come esseri umani, spostandosi dal centro per mettersi in ascolto degli altri soggetti, viventi e non viventi.

Caretto/Spagna sono tra i soci fondatori dell’Associazioni Progetto Diogene, Torino e di Pianpicollo Selvatico – centro di ricerca nelle arti e nelle science, Levice (TO). Collaborano regolarmente con IRIS – Istituto di Ricerca Interuniversitario delle Università di Torino e Brescia e Aosta e Facoltà di Science della Formazione dell’Università di Torino. Sono inoltre consulenti artistici per Munlab, Ecomuseo dell’Argilla, Cambiano (TO), dove si trova anche il loro studio. Mostre personali e collettive recenti includono: PAV – Parco Arte Vivente, Torino; Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Biella; GAM – Galleria Civica di Arte Moderna e Contemporanea di Torino; CAIRN (Centre d’Art Informel de Recherce sur la Nature), Digne-les-Bains, Francia; Fondazione Benetton, Treviso; Fondazione MERZ, Torino; Bozar, Bruxelles, Belgio; Khoj International Artists, New Delhi, India; Mudam Luxembourg Musée d’Art Moderne Grand-Duc Jean.

Nazione: Italy
 
L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.