Designer Marco Zanuso

Marco Zanuso, architetto e designer italiano, ha studiato architettura dal 1935 al 1939 al Politecnico di Milano. Dal 1945 Marco Zanuso lavora a Milano come architetto, urbanista e designer diventando un punto di riferimento nel design italiano del dopoguerra.

Nel 1946-47 Marco Zanuso è stato direttore di “Domus”, poi fino al 1949 direttore della rivista “Casabella”. Dal 1958 fino al 1977, il designer tedesco Richard Sapper lavora nello studio di Marco Zanuso e i due collaborato a un gran numero di disegni estremamente fantasiosi e originali per mobili, lampade e apparecchi elettrici.
Nel 1956 Marco Zanuso co-fonda l’Associazione per il Disegno Industriale (ADI), di cui è stato presidente dal 1966 fino al 1969.
Tra i progetti più importanti di Marco Zanuso, la lampada da tavolo “Zanuso 275” disegnata nel 1965 per Oluce, azienda di design milanese
Tra i suoi progetti architettonici gli edifici della fabbrica Olivetti a Buenos Aires e San Paolo (1955-1957), e l’edificio per uffici Necchi a Pavia (1961-1962), così come gli edifici della fabbrica di IBM a Segrate, Milano, Palomba tra il 1974 e il 1982.

Muore a Milano nel 2001.

 
L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.