Art Projects
HOW MIGHT WE Chapter 3 Kate Groobey
Ettore Sottsass’s quote inspires relations between art and design
Dal 15/06 ALLE 08:00

HOW MIGHT WE Chapter 3 Kate Groobey

Ettore Sottsass’s quote inspires relations between art and design

Partendo dalle riflessioni generate  dalla citazione di Ettore Sottsass “I colori sono come le parole, con i colori si possono raccontare storie”, uno spazio simbolico, realizzato da DOMANI STUDIO, trasforma i colori in atmosfere che accompagnano e amplificano la narrazione. Al suo interno è ospitata l’opera dell’artista Kate Groobey, “Under siege” (2018-2019), una riflessione profonda, intorno al tema dell’essere donna e della necessità di proteggersi al meglio dagli altri, ma anche da se stessi. Così, l’utilizzo di colori forti e linee decise indagano e raccontano tematiche profonde e complesse.  

Anno di produzione:

2020   

Credits:

Progetto di THAT’S CONTEMPORARY  
Curato da Martina Grendene e Giulia Restifo 
In collaborazione con Ribot gallery Milan 
 
Direzione Creativa, Set Design & Videomaking DOMANI STUDIO 
Musica & Sound Design Giovanni Ferretti 
Narratore Nils Belonio 
Researchers E=MC2 Enterprise = Moving Creative Culture 

Altri episodi di HOW MIGHT WE

L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.