Brand Mingardo

L’officina Mingardo

La Carpenteria Metallica Mingardo nasce nel 1970 fondata da Ilario Mingardo, che porta in officina la quasi ventennale esperienza nel settore delle lavorazioni metalliche.
Inizialmente si dedica a semplici lavori di carpenteria per l’edilizia, ma nel tempo inizia a sviluppare progetti sempre più complessi, grazie alla collaborazione con architetti e realtà di spicco nel panorama internazionale: dalle prime collaborazioni con l’architetto Carlo Scarpa, fino alle recenti commissioni per il Museo del Novecento a Milano, il Parco della Musica a Firenze ed il Teatro Petruzzelli a Bari.
Negli anni l’azienda raggiunge alti livelli di professionalità con la creazione di prodotti metallici sempre più esclusivi, costruiti e lavorati interamente a mano da un team consolidato di artigiani specializzati. I tratti distintivi della carpenteria sono l’attenzione quasi maniacale alle finiture ed ai dettagli, ed il profondo know-how dei materiali.

 

A FLAME FOR RESEARCH
Ten Candleholders to fight Cancer

Daniele Mingardo, dell’omonima Carpenteria Metallica Mingardo, ha invitato dieci designer di fama internazionale a sostenere la ricerca dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS.

Quest’anno, in quello che avrebbe dovuto essere il tradizionale Fuorisalone, invece di presentare la nuova collezione designer del brand, Daniele Mingardo (classe 1988, alla guida della carpenteria metallica del padre da dieci anni) ha deciso di trasformare un dolore in un qualcosa che porti speranza, attraverso un gesto di altruismo e solidarietà, invitando dieci designer di fama internazionale a progettare un candelabro.

Il progetto, elaborato a seguito di una grossa perdita personale, è nato per trasformare un dolore in speranza e grazie alla collaborazione dei designer si tramuterà in un’asta di beneficenza organizzata in collaborazione con Christie‘s, i cui proventi saranno interamente devoluti a favore dell’Istituto Mario Negri per finanziare molte ricerche in campo biomedico.

L’importanza della ricerca e del supporto reciproco che il progetto voleva stimolare mai è emersa con tanta evidenza come dopo questo periodo di pandemia che stiamo passando.

Per questo il progetto sarà organizzato in autunno sempre a sostengo dell’Istituto Mario Negri, da mesi in prima linea nella ricerca e nella sperimentazione.

Per dare maggior risalto al progetto e per sostenere l’Istituto Mario Negri era stata pensata inoltre una campagna social di sensibilizzazione con il coinvolgimento attivo di numerosi attori della scena milanese che si sono prestati per alcuni scatti.

Photo credit: Stefania Zanetti

Via Liguria 3
35043 Monselice (PD)
Italy

 
L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.