Design Schools
Homies
Set gioco per la casa
Dal 15/06 ALLE 08:00

Homies

Set gioco per la casa

IL PROGETTO Homies nasce presso la facoltà di Design del Politecnico di Milano da un processo di ricerca ed indagine riguardante il bambino nella fascia dei primi mille giorni sul tema dell’approccio al gioco e all’esplorazione.  Il progetto è nato con l’obiettivo di aderire e rispondere alle esigenze dei piccoli fruitori proponendo una visione innovativa dell’esperienza di gioco in ambito domestico; la casa è la prima dimensione spaziale con cui il bambino viene a contatto e con cui ha necessità di interagire. 

LA FASE DI RICERCA  Il processo di ricerca, suddiviso in varie fasi,  ha permesso di approfondire le esigenze del bambino in relazione alle dinamiche di gioco e allo spazio casa, insieme alle difficoltà del genitore e le alternative proposte dal mercato. 

SVILUPPO DEL CONCEPT  E’ emerso che da parte del bambino esiste una forte attrazione per gli oggetti reali e una frequente tendenza ad interagire con mobili e spazi domestici. Tale curiosità, purtroppo, risulta poco compatibile con le esigenze di sicurezza e controllo da parte del genitore. Infatti, coloro che si prendono cura dei più piccoli si trovano costretti a circoscrivere alcune aree delle casa o a ricorrere all’utilizzo di box per creare delle aree gioco, questo, d’altro canto, rende impossibile tenere sotto controllo il bambino mentre si svolgono faccende in altri spazi della casa.  La natura dell’apprendimento per il bambino durante i primi mille giorni di vita è di tipo tattile, persino la percezione delle distanze avviene tramite un contatto fisico con oggetti e volumi circostanti. Pertanto l’attuale necessità di limitare l’area gioco a piccole zone della casa risulta in controtendenza rispetto alle esigenze di apprendimento. Un ulteriore fattore valutato in fase di progettazione è l’evoluzione riguardante lo spazio casa nel rapporto con l’uomo e la metropoli. La casa oggi sta assumendo sempre maggior importanza nelle nostre vite ma la dimensione degli spazi abitativi si sta costantemente riducendo, ciò implica la necessità di sfruttare ogni ambiente al massimo delle sue potenzialità.

In risposta a tali esigenze nasce Homies: una serie di giocattoli nati per adattarsi e hackerare l’arredo domestico rendendo fruibili e giocosi angoli e spazi prima inutilizzati.  Per il bambino l’esplorazione non conosce limiti e la casa è un mondo tutto da scoprire.  I 3 elementi di cui è composto Homies:  Homies Table : una palestrina che rende lo spazio sotto il tavolo una foresta di colori e forme con consistenze da toccare e scoprire, un habitat che fa del tavolo una grotta gioco. Si adatta ad ogni tavolo tramite una cinghia in tessuto.  Homies Sofa: trasforma il divano in un set gioco magnetico che stimola la logica e la coordinazione oculo-manuale del bambino. Tasselli da attaccare e staccare per combinazioni sempre nuove.  Homies Wall: trasforma le pareti domestiche in un habitat sonoro. 3 pannelli applicabili a muro con sicura pellicola adesiva che producono meccanicamente suoni delicati funzionali all’apprendimento causa-effetto e alla coordinazione dei movimenti. 

MATERIALI E PRODUZIONE  I materiali selezionati per le pedine sono polipropilene e silicone, i quali risultano idonei per fornire un’ottima resa estetica, sensazioni varie e piacevoli al tatto. Le pedine in polipropilene sono stampate ad iniezione in due scocche cave fissate con saldatura ad ultrasuoni. Il tessuto selezionato è impermeabile.   RESA ESTETICA PACKAGING La resa estetica del progetto è stata sviluppata al fine di risultare giocosa ed accattivante per il bambino ed al tempo stesso integrarsi nello spazio casa in maniera non eccessivamente invasiva. Le scatole in cartone rigido e a chiusura magnetica sono state ideate in ottica green per essere riutilizzate per riporvi gli stessi giocattoli o oggetti di altro tipo. 

Camilla De Amicis ( camilla.deam@gmail.com ) Giulia Mammoliti  ( giuliamammoliti1@gmail.com ) Arianna Priori  ( ariprio@outlook.it )  

Durata:

0:02:17   

Altri episodi di Design X Designers 2020

L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.