Brand NexLab

NexLab è un laboratorio di ricerca internazionale sul design e l’innovazione per lo stile di vita futuro, con sede presso l’Università di Shenzhen, nella Greater Bay Area cinese, sostenuto da Farnova (gruppo automobilistico per le nuove energie).
 

Il laboratorio mira a facilitare l’innovazione guidata dal design sviluppando studi sulla cultura del consumo e sulle tendenze del design in tutte le regioni, lanciando ricerche sulla strategia del design e la rispettiva pratica del design tra le discipline accademiche, e guidando le potenzialità dell’innovazione del marchio nel contesto globale attraverso esperimenti di design, in modo da esplorare approcci più dinamici e promuovere stili di vita più sostenibili, collegando tra loro le comunità del design, i ricercatori accademici e i professionisti delle imprese, con la sua rete di collaborazione in tutto il mondo.

 

Hedda’s Knot

 

Hedda’s Knot fa parte del progetto sperimentale di NexLab “Tableless Ware“, che intende innovare il concetto di tavolo, disegnando per il futuro veicolo concettuale Hedda di Farnova.

 

Hedda è un nuovo concetto di mobilità futura che porta con sé una metafora del futuro stile di vita delle donne d’avanguardia.

E poi il tavolo di Hedda, da un lato deve servire da supporto, dall’altro non deve più essere un oggetto “fisso”. Sviluppando un’interfaccia mobile per il tavolo all’interno dell’auto del futuro, il team di progettazione sta cercando di esplorare le dinamiche degli ambienti in uno spazio fisso: il tavolo può essere diviso in quattro unità di bracci per l’uso individuale, mentre può essere unito per la condivisione e la comunicazione.

 

L’interfaccia digitale allegata è stata progettata di conseguenza per cambiare facilmente la modalità dello spazio in scenari che si adattano a diverse occasioni e identità (lavoro privato, conferenze, intrattenimento, vita personale e sociale, ecc.

La struttura costruttiva trae origine dal tradizionale nodo cinese che rappresenta l’armonia dell’unione e, combinandolo con il personaggio di Ibsen Hedda Gabler, il nodo racchiude anche il conflitto delle donne; il progetto trasferisce il conflitto in un equilibrio e l’equilibrio in una possibilità dinamica che fa sì che in futuro l’equilibrio non sia più un problema per le donne all’avanguardia.

 

Il progetto è stato avviato dal fondatore del laboratorio, la dottoressa Han Han dell’Università di Shenzhen (dottorato di ricerca in Strategia del design presso il Politecnico di Milano), guidato dal capo designer Pan Dai (fondatore di Metaverse Srl Italia) e co-progettato dai giovani talenti del design cinese Zixuan Li (visual design), Linlin Feng (product design) e Jinlong Li (interactive design).

 

Passerella Elvira Leonardi Bouyeure, 20144 Milano MI

 
Nazione
China
 
Telefono
+86 400 990 8153
Contatta via email
Vai al sito

Iscriviti alla newsletter
di Fuorisalone.it
L'indispensabile


Accetto la privacy policy. *