Valentina de Bartolo

Valentina de Bartolo Official Fuorisalone.it e.Reporter

FOTO CARICATE
103
FOTOCAMERA

iPhone X


Ho sempre provato, sin da piccola, una ossessione quasi maniacale per ciò che si stagliava al di là di una soglia, quella pellicola evanescente che mi separava dal toccare il mondo reale. Ovunque andassi, le immagini della città sfilavano rapidamente sulle mie iridi e provavo ad allungare le dita per afferrarle, accatastandole nell’archivio della mia memoria. Da qui è nata la passione per la fotografia, dalla necessità di immortalare in modo tangibile tutto ciò che ho sempre osservato con estrema curiosità. 
E ancora, la passione per le poltroncine di velluto rosso del Teatro Manzoni, il profumo della salsedine sui libri divorati al mare, loro mi hanno accompagnato nelle evasioni quotidiane durante tutti questi anni, vivendo scenari paralleli.

Dall’indomabile creatività è poi nato anche l’amore per l’architettura ed il design. Mia mamma ne è inconsciamente responsabile, quando mi trascinava da Cassina (lo fa tuttora) per aiutarla a scegliere i mobili nuovi del salotto. D’improvviso, volevo contribuire a costruire quelle immagini di casa, di città, non solo esserne spettatrice passiva. Cosa fa un architetto, se non progettare uno spazio immaginando di vivere le vite degli altri?

Il Fuorisalone è l’emblema di come sia possibile “essere ovunque a casa propria”, abitando la città di Milano - mia casa adottiva da 5 anni - ogni anno in modo inedito.