Focus


Isola Design District: le novità di settembre


 

In occasione dell’edizione di settembre di Fuorisalone, Isola Design District ha presentato il palinsesto di appuntamenti che vedrà protagonisti oltre 100 tra designer, studi di design e aziende. I loro lavori saranno visibili nelle location del quartiere Isola, che dopo una lunga pausa tornerà a dare voce al design.

“Nell’ultimo anno il nostro lavoro è cambiato radicalmente e abbiamo avuto una crescita esponenziale in termini di brand awareness, passando dall’organizzazione di un evento con cadenza annuale della durata di una settimana, alla creazione e gestione di una piattaforma digitale aperta al pubblico 24/7”, ha detto Gabriele Cavallaro, Co-Founder & CEO di Isola Design Group. "È cambiato quindi il modo di accedere ai nostri contenuti, ma non è cambiata la nostra missione: dare visibilità a designer emergenti, studi e brand di design indipendenti di tutto il mondo, a progetti di ricerca e innovativi, che guardano al futuro di questo settore. Adesso, nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, ci aspettiamo una grande presenza di pubblico a settembre per questa tanto attesa ripartenza dell’evento nella sua forma originale.”

Tra gli appuntamenti dell’edizione 2021 c’è Playful, Young, Design negli spazi di Stecca 3: un’esperienza pensata in particolare per le giovani famiglie, ma non solo, dove le persone avranno la possibilità di interagire con arredi colorati, polifunzionali e modulari.

Presso Spazio Gamma, Materialized propone un percorso di ricerca tra materie prime naturali, biomateriali e design sostenibile, che permette ai visitatori di scoprire cosa ci riserva il futuro dell’industria dell’arredo, attraverso gli occhi e i progetti di alcuni tra i migliori talenti e i ricercatori di materiali provenienti da tutto il mondo, che fanno già parte dell’Isola Design Community.
 


Leggi anche: Il programma di settembre di Fuorisalone



Fabbrica Sassetti con The Stage Four coinvolgerà i visitatori in un’installazione onirica, grazie ad un tripudio di forme e colori. La location ospiterà anche Gallery, dove saranno esposti oggetti da collezione e arredi sostenibili di Isola Design Community.

Nello spazio di lavoro flessibile di IWG Copernico Milano Isola for S32 andrà in scena Nature’s Whisper, un percorso creato con prodotti realizzati con materiali sostenibili e naturali. Mentre il coworking Spaces di IWG in via Pola, è un’installazione tematica di Finemateria che vuole evidenziare la sensibilità e il dialogo tra design e industria. Non mancheranno infine micro-corsi, talk, workshop e laboratori.





Tag: Fuorisalone Isola Design District



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 23 luglio 2021

Vedi anche...