Focus


Fuorisalone 2023: svelata la location di Alcova

La quinta edizione della piattaforma ideata da Joseph Grima, fondatore di Space Caviar, e Valentina Ciuffi, Fondatrice di Studio Vedèt, si terrà presso l’ex Macello di Porta Vittoria.

 

Dopo un ex panettonificio, una fabbrica di cashmere, gli edifici di un complesso ospedaliero militare, in occasione del prossimo Fuorisalone, in programma dal 17 al 23 aprile, Alcova apre al pubblico gli spazi inediti nella vastissima area dell’ex Macello di Porta Vittoria, in via Molise al 62.

image-1665072480
Foto di Federico Floriani

La piattaforma itinerante per il design indipendente fondata da Joseph Grima, fondatore di Space Caviar, e Valentina Ciuffi, fondatrice di Studio Vedèt, continua dunque il suo viaggio alla scoperta della città di Milano.

Oggi in stato di abbandono ma prossima ad una trasformazione radicale e permanente, l’area dell'ex Macello sarà abitata da Alcova in questa fase interstiziale: la kermesse porterà, ancora una volta, design e innovazione sulla scena di architetture urbane che, in anni di dismissione, hanno intrapreso un dialogo sorprendente con la natura cresciuta in modo selvaggio e spontaneo attorno ai loro imponenti scheletri.

L’attivazione dell’ex Macello di Porta Vittoria sarà resa possibile grazie al supporto di Redo SpA e la convenzione per gli usi temporanei del Comune di Milano.

image-1665072492
Foto di Federico Floriani
image-1665073075
Foto di Federico Floriani





Tag: Fuorisalone 2023 Alcova



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 06 ottobre 2022

Vedi anche...