Focus


La prima personale di Gaetano Pesce in Asia

Il Sea World Culture and Arts Center (SWCAC) di Shenzhen, nella Cina Meridionale, ospita quasi 100 opere realizzate a mano dagli anni Sessanta a oggi.

 

Fino al 27 febbraio 2022 il Sea World Culture and Arts Center (SWCAC) di Shenzhen, nella Cina Meridionale, ospiterà la mostra Nobody’s perfect di Gaetano Pesce. Dopo aver esposto le sue opere in alcuni dei musei più celebri al mondo tra cui il MoMA e il Metropolitan Museum a New York, il Centre Georges Pompidou a Parigi, il Victoria and Albert Museum a Londra, Gaetano Pesce approda a Shenzhen, città del design nella "Rete delle Città Creative dell'Unesco" durante l’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina 2022.

image-1634112360
 

Nobody’s perfect è la prima mostra personale in Asia per il famoso architetto e designer italiano, il cui lavoro riflette sul concetto che l'arte non debba essere standardizzata e uniforme ma debba trasmettere emozioni profonde ed è anche un mezzo per promuovere l’accettazione della diversità e dell’inclusione come valori fondanti della società. Nelle parole dell'architetto: "La grande cultura cinese ha aperto le porte al mio lavoro. Sono onorato di poter esporre le mie idee sul futuro dell'architettura e del design degli oggetti in un museo che sicuramente sarà in grado di sollevare un dibattito capace di far avanzare e promuovere questi due importanti settori della cultura contemporanea."

image-1634112389
 

La mostra include alcune delle opere più iconiche della carriera di Gaetano Pesce come la sedia Nobody’s Perfect, la Pulcinella Lamp, il modello originale in legno della poltrona UP5_6, il tavolo uomo rinato, ma anche riproduzioni di disegni, fotografie e nuovi lavori realizzati in esclusiva per il progetto. Con un totale di quasi 100 opere, tutte realizzate a mano dagli anni Sessanta a oggi, l’esposizione offre un’inedita panoramica sul mondo dell’artista, caratterizzato da colori intensi e un uso innovativo di materiali viscosi e forme figurative.

image-1634112429
 

Nobody's Perfect è organizzata da Design Society, finanziata da China Merchants Shekou Holdings, presentata da China Merchants Cultural Industries e realizzata con il sostegno del Consolato Generale d’Italia a Guangzhou. Dopo la tappa di Shenzhen, l'esposizione si sposterà al Today Art Museum di Pechino dove sarà visibile da marzo a giugno 2022.





Tag: Gaetano Pesce Shenzhen



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 14 ottobre 2021

Vedi anche...