Focus


Space Escape, la collezione di cuscini e tappeti disegnata da Elena Salmistraro per Moooi

La giovane designer milanese ha ideato una linea di cuscini e tappeti che richiama l'era spaziale e la science fiction.

 

 

È un omaggio all’era spaziale e alla science fiction quello di Elena Salmistraro per Moooi. La giovane designer milanese ha progettato per il brand olandese una collezione di cuscini e tappeti che sembrano portarci in altre dimensioni. Così è nata Space Escape, un vero e proprio viaggio interstellare alla ricerca di nuovi orizzonti e luoghi abitabili, perché il pianeta Terra sta mandando segnali inequivocabili: è stanco, saturo, e ha bisogno di un cambiamento radicale.
 

Nome


Space Escape racchiude una dimensione onirica che inizia con Metropolis, passa attraverso Kubrick e George Lucas, si nutre dell’energia di David Bowie e del Kraftwerk, per arrivare fino a Marte e altri viaggi ancora da compiere. La collezione si compone di sei cuscini in velluto dove le coloratissime grafiche di Elena Salmistraro raccontano il viaggio dell’umanità nello spazio.
 

Nome

Nome


A questi si aggiunge una linea di tappeti che rimanda al tema della fantascienza, e racconta un futuro migliore che non prevede necessariamente il coinvolgimento del genere umano. La collezione è realizzata attraverso una tecnologia di stampa dove si incontrano texture, vivaci colori e illusioni di profondità. Prevede tre proposte: Draconian, Plejaren e Rettiliano. Tutte disponibili in due misure e tre materiali: poliammide a pelo corto, poliammide con filato morbido e lana.
 

Nome

Nome





Tag: Moooi Design Elena Salmistraro



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 02 febbraio 2021

Vedi anche...