Focus


A Milano (e non solo) la 17esima edizione di Photofestival

La rassegna annuale dedicata alla fotografia d’autore è in programma dal 14 settembre al 31 ottobre. Un festival diffuso con oltre 150 mostre.

 

Subito dopo la pausa estiva la città di Milano torna con nuovi appuntamenti culturali da segnare in agenda. Dal 14 settembre al 31 ottobre va in scena la 17esima edizione di Photofestival, rassegna annuale di fotografia d’autore diffusa che dal capoluogo si estende in tutto il territorio lombardo e, per la prima volta, in altre città italiane grazie al coinvolgimento dei negozi di fotografia.

image-1661501588
Museo del Novecento - Foto di Claudio Manenti

Con la direzione artistica di Roberto Mutti, Photofestival 2022 propone un palinsesto di oltre 150 mostre ospitate nelle gallerie d’arte, negli spazi istituzionali e privati, nei palazzi storici, nei musei, nelle biblioteche, nei negozi, con un percorso espositivo che affianca autori affermati e talenti emergenti e prevede il confronto tra linguaggi diversi, la promozione della presenza femminile, il coinvolgimento di spazi espositivi non solo in centro ma anche in zone periferiche, per portare la fotografia anche dove abitualmente non arriva, nel segno dell’inclusività.

image-1661501602

Su quale sponda la felicità? - Foto di Tiziano Terzani

Ricominciare dalle immagini. Indagini sulla realtà e sguardi interiori è il titolo di questa nuova edizione: un invito a riflettere sull’importanza delle immagini per osservare il mondo, e noi stessi, con occhi diversi, recuperando una normalità mai come ora apprezzata. Come anticipato, Milano e la sua area metropolitana restano l’epicentro dell’evento, che si espande in un numero crescente di province lombarde come Bergamo, Brescia Monza, Lecco, Varese, e italiane tra cui Bologna e Venezia.

image-1661501615
Tears of mercy - Foto di Sharwar Apo 
 
Per questa edizione Nicolò Quirico firma la copertina d’autore del catalogo di Photofestival 17TH con l’opera Il divenire dei quadrati, stampa fotografica su collage di pagine di libri d’epoca. Accanto a workshop, incontri, presentazioni, letture portfoli e visite guidate, tra gli appuntamenti da non perdere segnaliamo: Su quale sponda la felicità? - Modernità e nostalgia nell’Asia di Tiziano Terzani presso lo spazio Oxy.Gen di Bresso; Jazz Drummers di Roberto Polillo presso il Blue Note Milano; Esibire la bellezza di Loredana Celano, Nicola Galli e Roberto Rognoni presso Palazzo Castiglioni a Milano; Un, due, tre, Milano! di Ermanno Albano, Maurizio Aloi e Claudio Manenti ospitata nelle vetrine delle attività commerciali di Corso di Porta Romana e negli spazi della Biblioteca Vigentina, per concludersi nel foyer del Teatro Carcano. 

ll programma completo di Photofestival 2022 è disponibile qui.

image-1661501628
Il divenire dei quadrati - Foto di Nicolò Quirico
 





Tag: Fotografia



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 26 agosto 2022

Vedi anche...