Focus


Minotti riconosciuto Marchio Storico di interesse nazionale

Con questo riconoscimento, l’azienda di Meda conferma il suo ruolo fondamentale come ambasciatore del Made in Italy nel mondo.

 

Il 2022 si apre per Minotti con un prestigioso riconoscimento che inserisce l’azienda nel Registro speciale dei Marchi storici di interesse nazionale. Il Registro è stato istituito dal MISE, il Ministero dello Sviluppo Economico, e punta a valorizzare le eccellenze del Made in Italy attive da almeno cinquant’anni e storicamente legate al territorio.

È proprio nella sua storia di famiglia, nella tradizione legata al mondo della tappezzeria, oltre che nel legame indissolubile con il territorio, la Brianza, che Minotti fonda le proprie radici e dà forma, nel corso dei decenni, alla propria identità.

minotti_1

minotti_2

Nata nel 1948, da un’intuizione di Alberto Minotti, è grazie ai figli Renato e Roberto che l’azienda intraprende un processo di crescita ed espansione a livello internazionale. Un impegno e una visione condivisi dalla terza generazione – Alessio, Alessandro, Susanna e Leonardo – che ha raccolto le sfide del terzo millennio, del mondo digitale e multiculturale, contribuendo alla continua evoluzione del brand, assicurandone la riconoscibilità.

minotti_3

L’incontro con l’architetto Rodolfo Dordoni nel 1997, a cui viene affidato il ruolo di Art Director l’anno successivo, segna l’inizio di una collaborazione vincente giunta quest’anno al suo 25° anniversario. Un ulteriore evoluzione nel design management dell’azienda avviene dal 2018, grazie al confronto creativo con professionisti internazionali del design e dell’architettura, quali Marcio Kogan / studio mk27, Nendo, GamFratesi e Christophe Delcourt, sempre sotto la regia di Rodolfo Dordoni.

Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo importante traguardo, per tutta la nostra famiglia e per il nostro network; una testimonianza del nostro costante impegno nel mondo del design contemporaneo, nel segno dell’eccellenza, della creatività e dell’autenticità. Il nostro pensiero va ovviamente a nostro padre, perché senza la sua visione quest’azienda oggi non esisterebbe, a nostra madre, da sempre al nostro fianco, e ai nostri figli che hanno ereditato da noi la passione per quest’azienda”, commentano i fratelli Renato e Roberto Minotti, Co-CEO del brand.

minotti_4

Con questo riconoscimento, l’azienda conferma il suo ruolo fondamentale come ambasciatore del Made in Italy nel mondo. Ad oggi presente in 64 paesi con 44 flagship store e un network di oltre 300 distributori qualificati, Minotti è riconosciuta per le sue collezioni senza tempo caratterizzate da un inconfondibile esprit couture, progettate per gli spazi indoor e outdoor, dal residenziale all’Hospitality fino agli ambienti professionali, in ufficio come a casa, per rispondere alle nuove esigenze dell’abitare contemporaneo.





Tag: Minotti



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 14 febbraio 2022

Vedi anche...