Focus


La prima linea di occhiali firmata Kartell

Rodolfo Dordoni, Ferruccio Laviani, Piero Lissoni e Fabio Novembre sono i protagonisti del progetto Kartell Eyewear.

 

Kartell proietta la sua vision e la sua identità in un nuovo progetto, come racconta Lorenza Luti, Direttore marketing e Retail: "Kartell Eyewear è un percorso in una direzione ancora inesplorata che completa l’identità del marchio e che si arricchirà nel tempo con nuovi elementi”.

Si tratta di una collezione di occhiali, sia da vista che da sole, presentata in collaborazione con quattro autori d'eccezione: Rodolfo Dordoni, Ferruccio Laviani, Piero Lissoni e Fabio Novembre sono i designer a cui è stato chiesto di interpretare la filosofia del brand ed esprimere la propria creatività. La collezione si compone di una Main Collection e una Design Collection, per un totale di 100 referenze.

 

image-1648628957

Molteplici i materiali e le texture proposte, che giocano su accostamenti, lavorazioni con effetti geometrici e sovrapposizioni che ricordano le linee dei prodotti più amati del marchio.
Elemento ricorrente nella Collection è la trasparenza, che assume i colori delle nuove palette proposte da Kartell e conferisce eleganza e carattere all’accessorio, più soft nella versione Main e più accentuato nella versione firmata dai designer.

La ricerca e l’impegno per la sostenibilità prosegue anche nel mondo dell’occhiale con KartellBio, un acetato sostenibile che nasce dal cotone e dalle fibre pregiate del legno utilizzato sulle montature e che rientra a pieno titolo negli obiettivi del manifesto “Kartell loves the planet”.

image-1648630421

“Kartell da sempre lavora guardando al futuro e alle innovazioni nei materiali, nei processi produttivi, ma anche nei segmenti di prodotto tangenziali al mondo arredo, nasce da questa filosofia Kartell Eyewear che è la prima collezione di occhiali realizzata da Kartell, un nuovo progetto frutto della nostra capacità di declinare la creatività in diverse forme di design", spiega Lorenza Luti.

image-1648628404

SEGMENTI è la collezione firmata da Ferruccio Laviani: trae ispirazione da un’idea personale di creatività caratterizzata da una raffinata finitura soft touch che, grazie allo stampaggio a iniezione, sa essere semplice, leggera e dal design senza tempo.

“Utilizzo gli occhiali da quando sono ragazzo e quindi ho iniziato il progetto pensando a come avrei voluto degli occhiali da indossare; me li sono immaginati composti da semplici elementi come cerchi o linee e proprio da questi pezzi che ne caratterizzano la montatura è stato spontaneo chiamarli Segmenti...” 

image-1648628480

EYELINER è il nome del progetto di Piero Lissoni, una linea colorata essenziale e leggera che segna il contorno occhi e incornicia lo sguardo e lo accende grazie a colori che non passano inosservati.

“Quando disegno un oggetto spesso preferisco togliere qualsiasi sovrastruttura, anche in questo caso ho voluto lavorare su una forma senza tempo, lasciando gli occhiali alla loro semplicità. L’unica cosa che abbiamo aggiunto è un segno colorato, una linea leggerissima che segue questa forma quasi archetipica connotandolo come un prodotto Kartell”. 

image-1648628516

SHIELD e LINE K sono le linee realizzate da Fabio Novembre, ispirate alle forme degli specchi creati da Anna Castelli Ferrieri. Le proposte giocano con i colori in cui le montature si abbinano alle lenti con un effetto tono su tono.

“SHIELD è uno scudo che scherma lo sguardo, inducendo chi ci osserva a specchiarsi nella cornice opaca di un occhiale i cui dettagli ricordano il tocco sapiente di Anna Castelli Ferrieri. LINE K è una linea di forza che sottolinea il segno grafico delle sopracciglia, disegnando un ponte lucido che sorregge le lenti a sbalzo davanti agli occhi. I colori del cielo, della terra, della natura e delle tenebre dipingono lenti e montatura sempre in coppia”. 

image-1648628554

LOO-K di Rodolfo Dordoni rimanda a forme tondeggianti e sinuose che si adattando al volto con materiali a contrasto e colori ispirati alla tradizione classica, conferendo un segno distintivo.

“Dell’epoca nella quale sono cresciuto, una delle immagini che mi sono rimaste impresse era lo sguardo di uno dei personaggi dei fumetti che riempivano il nostro tempo e la nostra fantasia. Ritagliato in un passamontagna nero quello sguardo diventava l’elemento, l’unico, che dichiarava tutta la personalità del personaggio. Oggi nuovamente compare nel nostro tempo, diversamente ma sempre ugualmente espressivo. Grazie ancora a quello sguardo”. 

Kartell Eyewear sarà distribuita in una selezione di flagship store, nei quali saranno allestite speciali vetrine pensate per il lancio e la comunicazione del prodotto, e nei negozi specializzati di ottica più importanti in Italia e nel mondo.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 30 marzo 2022

Vedi anche...