Focus


Unframed721 presenta CIELOFUTURO presso la Basilica San Celso a Milano

Una serie di composizioni in movimento frutto di una profonda ricerca sul video feedback. Dal 28 aprile al 5 maggio.

 

Dal 28 aprile al 5 maggio, presso la Basilica di San Celso di MIlano apre al pubblico “Cielofuturo”, la nuova mostra immersiva di Francesco Tosini, prodotta da Unframed721 e sotto la direzione artistica del giovane MATTA.

image-1651068459

Lo spazio espositivo prevede una serie di installazioni site-specific composte da un ledwall di 3,5x5 metri situato sul pavimento che, tramite delle sorgenti visive provenienti dal basso, proietta all’infinito composizioni astratte in continuo movimento, frutto di una riflessione durata cinque anni sul video feedback dedicato ai processi di iterazione. Le composizioni sono infatti immagini di struttura auto-generative, ricreate automaticamente attraverso specifici linguaggi di programmazione.
 


Leggi anche: Unframed721, un laboratorio digitale al supporto delle aziende



Oltre all’esibizione visiva, l’opera è completata da un sottofondo sonoro transdimensionale composto appositamente per l’installazione dal trio Cortex of Light, al fine di alterare le consuete relazioni tra corpo, mente e suono. Il tutto accompagnato dalle grafiche di Maria Chiara Moro, con testi di Piergiorgio Caserini, Niccolò Gravina, Xàr Num e Greta Sugar.

image-1651068478

image-1651068501



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 28 aprile 2022

Vedi anche...