Focus


Fuorisalone 2022: gli eventi dedicati alla sostenibilità

Una selezione di appuntamenti green da segnare in agenda e da non perdere in città. Dal 6 al 12 giugno.

 

Fuorisalone è ormai alle porte e l’edizione di quest’anno, dal titolo “Tra Spazio e Tempo”, porta con sé importanti riflessioni sui cambiamenti in atto nel mondo di oggi e pone la sostenibilità come elemento imprescindibile per il nostro presente e per il futuro.

Ecco una selezione di appuntamenti in cui la sostenibilità è protagonista.

Momentum: l'opera immersiva che indaga la relazione tra spazio, tempo e ambiente

Un'opera visuale ed immersiva realizzata da Stark, azienda leader nella produzione di installazioni multimediali e interactive experience, che permette ai visitatori di vivere un'espereinza condivisa, raccontata da luci e suoni. Il progetto mette in relazione le percezioni spaziali e temporali, che negli ultimi anni sono cambiate per tutti in modo drastico, e accosta a queste le alterazioni ambientali e climatiche che vengono troppo spesso minimizzate e trascurate.
Dove: Acquario Civico, viale Gadio 2, Milano - dal 6 al 12 giugno.


stark
 


“LE3DERS”: l’architettura in mostra tramite realtà aumentata

Valcucine e Archivibe portano presentano LE3DERS: un’esposizione di modelli 3D di edifici certificati LEED e progettati da studi di architettura di fama internazionale. Oltre alla mostra, è previsto un percorso Fuorisalone “LEED Buildings in Milan”, che coinvolge i principali edifici certificati LEED del capoluogo meneghino.
Dove: Corso Giuseppe Garibaldi 99, Milano – dal 6 al 12 giugno.
 

valcucine
 


Il design circolare di DEESUP

Un percorso circolare che prende vita all’interno di Casa Canvas, grazie all’allestimento di Deesup, il marketplace per vendere e acquistare le più esclusive icone di design. Un progetto che unisce passato presente e futuro, in cui il concetto “circolare” trova una rappresentazione fisica e emozionale proprio nell’allestimento.
Dove: Casa Canvas, via Solferino 42, Milano – dal 6 al 12 giugno.
 

deesup
 


Floating Forest: una foresta multisensoriale nel cuore di Milano

Una vera e propria foresta galleggiante che prende vita nel cuore del capoluogo meneghino. Un ecosistema con 610 piante e oltre 30 specie diverse, che moltiplicano la biodiversità e i benefici ambientali della forestazione urbana. Il progetto, promosso da Timberland e progettato da Stefano Boeri Interiors, vuole anche essere un luogo di incontro e un rifugio dalla vita frenetica, che favorisce nuove forme di contatto e prossimità.
Dove: Milano Darsena, viale Gabriele d'Annunzio 20 - dal 7 al 12 giugno.

timberland
 


L’artigianato coreano di Korean Craft 2022

Un’esposizione di 100 opere in cui l’artigianato coreano viene interpretato da rinomati designer italiani. Con questo progetto Korean Craft Design Foundation vuole enfatizzare il valore dell’artigianato e l’uso di materie prime naturali e creare nel pubblico empatia con la natura.
Dove: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, viale Pasubio 5, Milano – dal 6 al 12 giugno.


korean craft
 


Urban Matter(s) – materia che si riduce per una città leggera: la mostra evento di Materially

Due sono i concetti che Materially vuole portare avanti con la sua mostra collettiva “Urban Matter(s)”: la circolarità e la riduzione come azione virtuosa per accrescere la cultura della sostenibilità. In programma anche talk on-site e offline con esperti, progettisti e aziende, per approfondire i temi della mostra.
Dove: via Tortona 27, Milano – dal 6 al 12 giugno.


urban matters
 


INTERNI Design Re-Generation e Feeling The Energy all’Orto Botanico di Brera

L’Orto Botanico di Brera ospita la mostra evento “INTERNI Design Re-Generation” e l’istallazione interattiva “Feeling The Energy” progettata da Carlo Ratti Associati e Italo Rota. Il progetto prevede l’utilizzo di 500 metri di tubo di rame antibatterico che crea un percorso in cui i visitatori possono scoprire le varie forme di produzione di energia sostenibile e giocare con i suoi effetti.
Dove: Orto Botanico di Brera, via Fratelli Gabba 10 e via Brera 28, Milano – dal 6 al 12 giugno.


orto botanico
 


La casa di Paneco realizzata con abiti riciclati

Paneco, in collaborazione con la designer giapponese Hisae Igarashi, porta avanti la sua idea di circolarità con una casa realizzata grazie ad abiti riciclati. Un esempio di come prodotti destinati a diventare rifiuti possono trasformarsi in risorse funzionali grazie al design.
Dove: via Lovanio 6 , Milano – dal 6 al 12 giugno.

 

paneco
 


Un bar che celebra il coraggio di cambiare

Il BRA-VERY BAR è un progetto promosso da IAAD, a cui hanno preso parte gli studenti delle 14 scuole di AD Education, con lo scopo di potenziare e rigenerare il luogo che lo ospita e approfondire il tema dell'economia circolare. Sono previsiti laboratori, appuntamenti ed incontri sul tema della "rigenerazione" e del "coraggio", con personaggi di spicco del mondo del design, della moda e dell’innovazione.
Dove: Locanda alla Mano, Piazza del Cannone, Milano – dal 7 all’ 11 giugno.


bra very bar
 


Tortona Rocks goes Green

Non solo cornice progettuale del design più innovativo, ma anche luogo di sperimentazione: così Tortona Rocks quest’anno diviene oggetto di un progetto pilota di upcycling e gestione dei rifiuti, WASTE/LESS, che ha come finalità quello di rendere i grandi eventi più sostenibili.
Il progetto è presentato da Milano Space Makers, organizzatore di Tortona Rocks, e realizzato in  collaborazione con Amsa - che da tempo ha avviato un piano sperimentale di sensibilizzazione alla raccolta differenziata negli spazi pubblici – assieme a Switch On Lab - realtà che si occupa di sostenibilità nei grandi eventi - oltre al coinvolgimento di una rete di partner come Bio-Box, Sumus, Virosac, Ecozona Iberian, Andriolo, Re - Cig e alcune associazioni come Redo Upcycling, Parallelo, Terra di Tutti, Socialice e Ciessevi.  Sarà Opificio 31 ad essere il modello virtuoso di trasformazione con attività per differenziare al 100% i rifiuti prodotti durante le fasi di evento/allestimento/disallestimento e attività di UPCYCLING che coinvolge le aziende nel successivo recupero degli scarti, prodotti dagli allestimenti, altrimenti avviati a smaltimento. Anche la mobilità si reinventa e opta per soluzioni alternative, grazie a WE Taxi, mobility partner di Tortona Rocks. Un progetto che ha fatto della trasparenza e della condivisione i valori portanti della sua identità, potendo stabilire il costo del percorso in partenza e offrendo la possibilità di dividere la corsa con altri passeggeri, modalità che permette di ridurre l’impatto ambientale. Dove: zona Tortona - dal 6 al 12 giugno.

tortona


RoGUILTLESSPLASTIC: verso una progettazione più attenta e responsabile

Il progetto internazionale ideato e curato da Rossana Orlandi e Nicoletta Orlandi Brugnoni, volto a sensibilizzare il mondo dei creativi verso una progettazione più attenta e responsabile, basata sul riciclo, il riuso e l'upcycle di materiali di scarto. Le opere dei finalisti che hanno partecipato al progetto saranno esposte in una mostra curata proprio dall'artista Rossana orlandi, in occasione della Milano Design Week.
Dove: Spazio Rossana Orlandi, via Matteo Bandello 14/16 - dal 6 al 12 giguno.


image-1653904511
 


Il Design Hub di Be Charge nasce per guardare al futuro della mobilità elettrica

Il Be Charge Design Hub è una finestra sul futuro della mobilità elettrica. Raccontando la nostra Via Elettrica tutti i visitatori avranno la possibilità di immergersi in un'esperienza unica e avvolgente. 
Dove: PHYD HUB, Via Tortona 31, 8-12 giugno,10.00-20.00.

image-1654260909
 

Vota l'evento più memorabile della Milano Design Week!
 


Leggi anche: 10 location da scoprire al Fuorisalone


 





Tag: Sostenibilità



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 30 maggio 2022

Vedi anche...