Focus


“Tomorrow Living”: il futuro della casa secondo Huawei

Negli spazi di MEET Digital Cultural Center va in scena “Tomorrow Living”, un progetto firmato Huawei e curato da Robert Thiemann, fondatore e direttore del magazine Frame.

 

Come il nostro habitat può portare benefici per il maggior numero possibile di persone con il minor impatto possibile per il pianeta? Quale ruolo possono svolgere la tecnologia intelligente e il design? È a partire da queste domande che prende forma “Tomorrow Living”, un progetto concepito da Huawei Milan Aesthetic Research Center e curato da Robert Thiemann, fondatore e direttore del magazine Frame.

image-1654693740

Per provare a rispondere a queste domande Huawei ha interpellato 30 esperti internazionali, tra i più influenti designer, architetti, artisti e scienziati. La loro esperienza li porta a prevedere un futuro in cui le figure del designer e dell’architetto cambieranno considerando nuovi paradigmi.

Il risultato è un documentario composto dai 4 capitoli Responsive, Resilient, Restorative and Responsible, in scena dal 5 al 12 giugno (10.00 - 19.00) presso il MEET Digital Culture Center, punto di riferimento per la cultura digitale con progetti innovativi, che diventa punto di incontro e palcoscenico della mostra “Tomorrow Living”, co-creata con Maria Grazia Mattei.

image-1654693498

“Intervistare 30 creatori internazionali mi ha dato la grande opportunità di riflettere sul futuro del nostro habitat: l’unica soluzione affinché sia un luogo in salute che supporta il nostro benessere, e allo stesso tempo riduca l’impatto ecologico, è un cambiamento nel modo di progettare degli architetti e dei designer”, ha dichiarato il curatore Robert Thiemann. “Tutti noi abbiamo bisogno di imparare dalla natura e integrarla nei nostri ambienti quotidiani per renderli più resilienti e sostenibili; tutti noi dobbiamo capire come usare la tecnologia per potenziare gli individui e le comunità per rendere l’habitat futuro più reattivo, auto-sufficiente e focalizzato sull’uomo”.

image-1654693533

Il film immersivo The Global Home, diretto da Space Popular, accompagna il documentario per un’esperienza a 360° di Tomorrow Living. Il duo di Space Popular spiega: “The Global Home presenta nuovi scenari abitativi in un futuro mixed-reality, in cui staremo sempre più insieme, virtualmente. Partendo dall’idea delle Venn Room - temine che abbiamo coniato nel 2019 per descrivere gli ambienti domestici che virtualmente si sovrappongono, sviluppiamo una serie di stanze virtualmente connesse: l’esperienza immersiva ci trasporta in diversi scenari quotidiani, in continuo movimento, che una piccola comunità di avatar chiama casa”.  Ogni capitolo del documentario esplora un tema che definisce il futuro dell’abitare modellato dalla tecnologia intelligente e dal design.



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 08 giugno 2022

Brand
Huawei

Vedi anche...