Focus


Design Helsinki: la Finlandia accoglierà un nuovo festival dedicato al design

Nella capitale finlandese, che quest'anno festeggia i dieci anni dalla nomina a Capitale Mondiale del Design, andrà in scena una due giorni di eventi e attività diffusi a celebrazione del design nordico nel mondo. 

 

Il 24 e 25 agosto, nella capitale della Finlandia andrà in scena la prima edizione di Design Helsinki, nuovissimo festival destinato a diventare un appuntamento fisso nel calendario internazionale del design e della progettazione. 

helsinki_1

helsinki_2

Già Capitale Mondiale del Design nel 2012, meta fondamentale per gli appassionati di architettura e design finlandese (grazie a designer del calibro di Alvar Aalto e a brand come Artek e Marimekko), Helsinki si prepara a celebrare il design con una serie di eventi e attività B2B in location esclusive della città: nel padiglione internazionale a Kasarmitori, nel Design Museum, nel parco Esplanadi e all’interno di svariati showroom residenti.

helsinki_3
Zigzag family by Hans K

helsinki_4
Y5 by Hans K

Il festival cercherà di evidenziare la profonda influenza che il design nordico e il suo impegno di lunga data per la sostenibilità hanno sull'industria dell'architettura e del design, oltre a fornire una piattaforma per i professionisti del design internazionale per incontrare marchi ricercati e di fama mondiale. L’evento è organizzato in collaborazione con due importanti partner locali - Habitare e la Fondazione Alvar Aalto - per offrire ai visitatori contenuti esclusivi e pertinenti. 

helsinki_5
Numo Ambience by Aeris

Non mancherà naturalmente la presenza attiva degli showroom di design locali, che offriranno uno stimolante programma di eventi tematici, tra cui conferenze, workshop e lanci di nuove collezioni. Tra le principali partecipazioni troveremo Carl Hansen, Norman Copenhagen e Kvadrat, oltre a brand locali ricercati come Marimekko e Skanno.

helsinki_6

Location chiave dell'evento sarà il padiglione di design internazionale appositamente costruito nella piazza Kasarmitori, nel quartiere Kaartinkaupunki di Helsinki. Incorniciata da splendidi edifici storici, Kasarmitori è stata scelta per la sua importanza architettonica. All'interno del padiglione di 1.650 m2  i visitatori potranno scoprire i principali marchi scandinavi e internazionali di contract interiors con centinaia di prodotti tra mobili, illuminazione, superfici, finiture architettoniche e altro ancora. Tra i marchi già confermati vi sono Aeris, Arktis, Eikund, Framery, Herman Miller, KT Interior, Martela, Lintex, naughtone, Vaarni e Secto Design

helsinki_7
ABL Laatat

Oltre alla collaborazione con showroom e alla presentazione di marchi internazionali, Design Helsinki presenterà una serie di installazioni appositamente commissionate e un programma di conferenze in collaborazione con il Design Museum Helsinki. Nell'ambito del programma live, Design in Conversation prevede un dialogo approfondito con talenti del design affermati ed emergenti, leader del settore, giornalisti e istituzioni. All'interno dell'auditorium dell’ex liceo Brobergska Samskolan di Kaarti, il Design Museum collaborerà all'evento curando un programma completo di sessioni a ingresso libero.

helsinki_8
Woodnotes

helsinki_8
Woodnotes

Piia Lehtinen, responsabile della collaborazione e del marketing del Design Museum di Helsinki, afferma: "Siamo felici di accogliere un nuovo evento internazionale di design a Helsinki. Il programma di conferenze, della durata di due giorni, si terrà presso il Design Museum e tratterà temi e questioni attuali, oltre a presentare al pubblico professionisti finlandesi e internazionali. Siamo inoltre lieti di presentare al pubblico la nostra mostra principale "Design for Everybody" e una mostra a cura di Formafantasma".





Tag: Design Helsinki



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 25 luglio 2022

Vedi anche...