MAGAZINE

Le location da non perdere al Fuorisalone

News, Appuntamenti, Milano — 05 aprile 2023

Dal 17 al 23 aprile torna il più importante appuntamento internazionale con il mondo del progetto. Ecco una carrellata di luoghi unici da scoprire.

Quest’anno la Milano Design Week torna come di consueto nel mese di aprile, celebrando la primavera.

Fuorisalone è tra le tante cose l’occasione per scoprire ed esplorare luoghi della città abitualmente sconosciuti o innaccessibili grazie alle sinergie tra brand e designer. Il risultato è un palinsesto unico che spazia tra eventi, istallazioni, esposizioni, talk e molto altro.

Per aiutarvi a districarvi tra oltre 800 appuntamenti, ecco una selezione delle location più suggestive e originali di questa settimana.

Alcova svela gli spazi dell’Ex-Macello di Porta Vittoria

La piattaforma dedicata a designer e aziende che indagano le evoluzioni e gli sviluppi del mondo del design, fondata da Joseph Grima (Space Caviar) e Valentina Ciuffi (Studio Vedèt) apre le porte dello spettacolare Ex-Macello di Porta Vittoria: un immenso complesso abbandonato che occupa un ampio isolato a sud del passante ferroviario. La quinta edizione di Alcova darà voce a 70 progetti che esplorano direzioni diverse e complementari della pratica del design.

Dove: Ex-Macello di Porta Vittoria, Viale Molise, 62 - dal 17 al 23 aprile

image-1680084973


Design Variations apre le porte dell'Istituto Marchiondi Spagliardi

Il progetto firmato da MoscaPartners quest'anno si articola in tre diverse location della città di Milano, tre mostre che esplorano diverse prospettive sul design e affrontano il tema di come il design può migliorare il nostro futuro. Accanto al Circolo Filologico Milanese e Palazzo Visconti, presenta un allestimento all'interno dell'Istituto Marchiondi Spagliardi, capolavoro brutalista dell'architetto Vittoriano Viganò che per la prima volta viene aperto al pubblico del design e dell'architettura internazionale.

Dove: Istituto Marchiondi Spagliardi, Via Noale 1 - dal 20 al 22 aprile

image-1680100278


Convey: la new wave del design contemporaneo

Convey è una nuova location in zona Farini, nel settore urbano nord della città. Si tratta di un progetto curato da Simple Flair
, il duo creativo composto da Simona Flacco e Riccardo Crenna, e promosso da Very Simple Kitchen e Strategic Footprints. Nei suoi 1000 metri quadrati, in via dell’Aprica al numero 12, Convey accoglie una selezione di brand che intercettano la nuova wave del design contemporaneo.

Dove: Convey, via dell'Aprica 12 - dal 17 al 23 aprile

image-1680101770


La seconda edizione di Dropcity

Dopo il debutto durante il Fuorisalone 2022, Dropcity, il nuovo centro per l’Architettura e Design lungo via Sammartini a Milano, all’interno dei Magazzini Raccordati della Stazione Centrale, torna protagonista della Milano Design Week, dal 15 al 23 aprile. Il progetto, ideato dall’architetto Andrea Caputo e sviluppato da Nhood, presenta un fitto palinsesto di mostre, installazioni, conferenze e talk con la partecipazione di architetti e designer internazionali.

Dove:  Tunnel 38-60 Magazzini Raccordati, via Sammartini - dal 15 al 23 aprile

image-1680100771


L'installazione luminosa a cielo aperto di Ingo Maurer ai Caselli 11-12

Negli spazi dei Caselli di Piazzale Principessa Clotilde, l'installazione di Ingo Maurer crea un'impressionante simbiosi tra arte (luminosa), design e architettura. Nuova raffinata espressione della capacità di Ingo Maurer di passare con disinvoltura da progetti di illuminazione tradizionali ad emozionanti allestimenti sperimentali. Nella lunga tradizione dei progetti di illuminazione urbana a Milano, l'allestimento 2023 offre una panoramica del versatile spettro dell'arte luminosa così unica di Ingo Maurer.

Dove: Caselli di Porta Nuova, Piazzale Principessa Clotilde, 11-12 - dal 17 al 23 aprile

image-1680101444


Armani apre le porte di Palazzo Orsini

Giorgio Armani apre per la prima volta al pubblico le porte di Palazzo Orsini, quartier generale dell’azienda, per presentare le novità della collezione Armani/Casa. Una location d’eccezione ospiterà i prodotti per l’outdoor: si parte dal giardino segreto per proseguire all’interno dello storico edificio, che farà da cornice ad arredi di preziosa fattura esposti nelle prestigiose sale affrescate al primo piano.

Dove: Palazzo Orsini, Via Borgonuovo, 11 - dal 18 al 23 aprile

image-1680104127


Campo Base: sei studi di architettura italiani si danno appuntamento al Fuorisalone

Il progetto, curato da Federica Sala, vede protagonisti sei studi di progettazione italiani in un esercizio di pratica architettonica condivisa. Campo Base è un manifesto sull’architettura degli interni contemporanea autoprodotto e autogestito da sei studi di architettura che operano in Italia: Massimo Adario (Roma), Giuliano Andrea dell’Uva (Napoli), Eligostudio (Milano), Marcante-Testa (Torino), Hannes Peer (Milano) e Studiopepe (Milano).

Dove: Campo Base, via Orobia 11 - dal 17 al 23 aprile
image-1680618221


"Illuminata", la collettiva presso la Chiesa Cristiana Protestante

Curata da Bodo Sperlein e Francesca Ballini, "Illuminata" è una straordinaria collettiva che trasforma uno spazio unico e mai utilizzato prima in un'esposizione spettacolare, un modo per illuminare la creatività attraverso il design di bellezza senza tempo. L'esposizione comprende marchi e designer internazionali che fondono materialità, innovazione e design. Le sculture e le installazioni luminose sono il fulcro dell'evento, e creano una vera e propria esperienza Illuminata.

Dove: Chiesa Cristiana Protestante, via Montebello, 30 - dal 18 al 23 aprile

 

image-1680619293


"Lumières", la mostra di Saint-Louis presso la chiesa di Santa Maria del Carmine

Nel quartiere di Brera, questa mostra solleva un dialogo tra cristallo, suono e luci - dal lampadario senza tempo alla lampada portatile contemporanea. Progettate in collaborazione con lo studio Nonotak, le installazioni luminose e sonore rivelano un aspetto innovativo di Saint-Louis.

Dove: Chiostro e sacrestia monumentale Chiesa Santa Maria del Carmine, Piazza del Carmine, 2 - Dal 18 al 23 aprile

image-1680619624


L'Appartamento di Artemest, nel cuore del distretto 5VIE

Un elegante dimora anni Trenta situata in uno storico palazzo milanese, dove  Artemest invita a scoprire il mondo dell’alto artigiano italiano attraverso lo sguardo creativo di Anne-Sophie Pailleret, Kingston Lafferty Design, MONIOMI Design, Nina Magon, Styled Habitat e T.ZED Architects.

Dove: Via Cesare Correnti 14 - 17 aprile

artemest_1





Tag: Fuorisalone 2023



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 05 aprile 2023

Vedi anche...