Focus


L'artigianato coreano in mostra al Fuorisalone

L'esposizione "Again, From The Earth's Foundation", in scena alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, presenta la collaborazione con tre grandi architetti italiani unendo due culture lontane accumunate dalla ricerca della bellezza.

 

L’artigianato coreano in occasione della Milano Design Week 2022 presenta in anteprima al pubblico le creazioni nate dallo scambio culturale “a distanza” con tre grandi architetti e designer italiani: Michele de Lucchi, Mario Trimarchi e Francesco Faccin.

Per la prima volta la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli ospita una grande esposizione per la Milano Design Week, da martedì 7 a domenica 12 giugno 2022, aprendo le sue porte all’unione di due culture lontane accumunate dalla ricerca della bellezza.
L’esposizione intitolata “Again, From The Earth’s Foundation” affronta il tema del rispetto per la natura portando l’attenzione sul valore dell'artigianato e sull’uso di materie prime che hanno origine dalla natura stessa, in questo particolare momento di crisi pandemica, climatica e morale.

image-1651229668

Saranno in tutto 100 le opere esposte create dai designer italiani con gli artigiani coreani (3 opere di de Lucchi, 5 di Trimarchi e 3 di Faccin) e da 14 artisti coreani, realizzate con metalli, tessuti, legno, vetro e Hanji (la tradizionale carta coreana) per mostrare l'essenza dell'artigianato coreano con la direzione artistica di Shin-jae Kang.

image-1651229701



© Fuorisalone.it — Riproduzione riservata. — Pubblicato il 29 aprile 2022

Vedi anche...