La tua guida al Design
a Milano, tutti i giorni.

Milano Design Agenda raccoglie gli appuntamenti imperdibili in città: scopri il calendario di mostre, talk, opening e molto altro.

NEXT Next: Fuorisalone 2025 - dal 7 al 13 aprile
  • Rivivi Fuorisalone 2024
0
.
0
.
0
.
0
GIORNI ORE MINUTI SECONDI
Grand Seiko OFFICIAL TIMEKEEPER
FUORISALONE

Comunica su Fuorisalone.it


Scegli il piano di comunicazione più adatto alle tue esigenze per raggiungere l’audience di Fuorisalone, tutto l'anno.

Scopri il Media Kit


Moodboard Fuorisalone 2024
FOCUS

Le mostre e gli eventi da non perdere a maggio

BIG. Biennale Internazionale Grafica
26/ mag
Attività
Ingresso libero

Tra Milano Certosa District e l’ADI Design Museum va in scena la prima edizione del festival diffuso dedicato al design della comunicazione e alle culture visive, ideato e curato da Francesco Dondina e nato dall’esperienza del Milano Graphic Festival 2022. 

L'evento si terrà in più luoghi di Milano, tra cui: Milano Certosa District, ADI Design Museum, Dropcity, Politecnico di Milano, Castello Sforzesco, Galleria Nuages, Fondazione Sozzani, Kasa dei libri, Francoangeli Academy, NABA, Bonvini 1909, Università IULM, CFP Bauer, Raffles Milano, Scuola Internazione di Comics, Associazione Iliprandi, Tunnel Boulevard


scopri di più
Open House Milano 2024
26/ mag
Attività
Ingresso su prenotazione Registrati

Il weekend di sabato 25 e domenica 26 maggio torna Open House Milano: il progetto dell'omonima associazione che permette di scoprire e visitare luoghi di Milano solitamente non accessibili. È possibile partecipare a diversi tour tematici per conoscere sempre più la città anche attraverso la conoscenza dei suoi luoghi pubblici.

Consulta la mappa dei luoghi


scopri di più
As strong as you can
26/ mag
H. 10:00 - 18:00
Talk
Ingresso libero Registrati
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Milano Arch Week / Talk Marathon: immaginata come una sequenza di racconti, As strong as you can raccoglie progetti e ricerche di giovani voci che restituiscono come la pratica contemporanea sia un orizzonte plurale dove fragilità e debolezza ridefiniscono le prospettive e i confini dell’architettura. Una serie di storie brevi, spesso a lieto fine, dove il progetto ricostruisce significati e legami che a loro volta ridanno un senso all’architettura. Nel corso della giornata si susseguono degli speed talk di circa 30 minuti l’uno, a comporre una variegata antologia di progetti.
Intervengono: Elena Barthel, Studio Ser, La Rivoluzione delle Seppie, Andrea Bagnato, Loom, HPO, Oasi, Hypereden, Zattere + Riccardo Orsini, Every Island, Landworks; modera: Joseph Rigo.


Scopri di più
Baukuh: lectio magistralis
26/ mag
H. 17:00 - 18:00
Talk
Ingresso previa registrazione Registrati
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Dalla sua fondazione a Milano nel 2004, Baukuh è impegnato nella pratica architettonica attraverso la progettazione e la costruzione di edifici ma anche attraverso la didattica, mostre, allestimenti e la pubblicazione di libri. Nel 2014 realizzano la Casa della Memoria di Milano, nel 2022 il flagship store della birreria Poretti in Induno Olona e nel 2022 sono parte del team che ha vinto il concorso per la nuova Nuova Biblioteca europea di informazione e cultura (BEIC) di Milano, ora in costruzione.


Scopri di più
Michel Desvigne: lectio magistralis
26/ mag
H. 18:00 - 19:00
Talk
Ingresso previa registrazione Registrati
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Michel Desvigne è un architetto paesaggista e urbanista francese che, attraverso i numerosi progetti di parchi, spazi pubblici e piani urbani realizzati in tutto il mondo, esplora il rapporto tra forma della città, spazio urbano e natura. Tra i suoi progetti più rilevanti il masterplan per la nuova area di sviluupo di Paris Saclay, lo sviluppo della rive gauche di Bordeaux, il Parco Draï Eechelen a Lussemburgo, il Sammons Park di Dallas e la riqualificazione del vecchio porto di Marsiglia. Nel 2011 ha ricevuto il Grand Prix National de l’Urbanisme.


Scopri di più
Francisco Alonso: lectio magistralis
26/ mag
H. 19:00 - 20:00
Talk
Ingresso previa registrazione Registrati
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Una delle voci più interessanti della scuola spagnola dagli anni Ottanta a oggi, professore alla ETSAM di Madrid e la UPSA di Salamanca. La sua ricerca sul materiale e la costruzione si è tradotta in una grande varietà di progetti a diverse scale, ben rappresentate dalla Zapateria di Madrid, la cui complessa vicenda pone quesiti che riguardano non solo il progetto, ma anche il suo valore culturale e la conservazione.


Scopri di più
Debole e diffuso
26/ mag
H. 20:00 - 22:00
Attività Talk
Ingresso previa registrazione Registrati
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Un tributo al progettista della Modernità debole e diffusa, attraverso proiezioni di film di e con Andrea Branzi. Tra gli altri, Andrea Branzi. Mostra in forma di prosa, un mediometraggio sviluppato da Branzi in occasione della 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano, ripercorre alcuni dei suoi progetti più importanti realizzati in circa sessant’anni di attività, dagli Archizoom alle riflessioni più recenti. Segue talk con ospiti e amici.


Scopri di più
Enzo Mari: Offset & Objects
28/ mag
Dalle 18:30
Opening
Ingresso libero
Dove
COMMERCE
Via Tadino, 30

Una mostra incentrata sulla pratica editoriale di Enzo Mari. In mostra una generosa selezione di opere a stampa, multipli e oggetti. L'allestimento comprenderà pubblicazioni rare, cataloghi di mostre, libri d'artista, manifesti e oggetti effimeri progettati in oltre cinquant'anni di ricerca.

La mostra è aperta dal martedì al sabato, dalle 15 alle 20.


scopri di più
Mostra
Enzo Mari: Offset & Objects
Ingresso libero
Date
28/05/2024
16/06/2024
EDD 2024 | Envisioning Design Day
15/ giu
H. 9:00 - 18:00
Attività
Ingresso su prenotazione Ingresso a pagamento Registrati
Dove
IED Istituto Europeo di Design
Via Bezzecca, 5

L'Envisioning Design Day è un'opportunità per incontrare professionisti del settore, creare connessioni significative e migliorare le vostre competenze.

La giornata del 15 giugno sarà ricca di masterclass tenute da esperti di rilievo e miniclass sponsorizzate, ideali per arricchire la propria esperienza e conoscenza.


scopri di più
Milano Arch Week 2024
20/05/2024
26/05/2024
Festival
Ingresso libero Ingresso previa registrazione
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Dopo il successo delle passate edizioni, torna Milano Arch Week, la settimana dedicata all'architettura, alle trasformazioni urbane e al futuro delle città promossa dal 2017 da Comune di Milano, Politecnico di Milano e Triennale Milano.

In continuità con le riflessioni avviate nel corso della scorsa edizione, dedicata al tema delle periferie e ampiamente diffusa sul territorio, Milano Arch Week 2024, si svilupperà attorno all’idea di architettura debole, di un’architettura che si pone in ascolto dei bisogni e delle aspettative dei cittadini, che dialoga con il territorio e i suoi abitanti. In quest’ottica, Milano Arch Week 2024 si propone come momento di riattivazione sociale e culturale delle energie della città per indagare a fondo il potere abilitante dell’architettura. 

L'evento si svolgerà in 46 sedi diffuse nella città.


scopri di più
Eco-Humanity. Design e impegno sociale
22/02/2024
31/05/2024
Mostra
Ingresso libero
Dove
Piranesi Doodle Gallery
Via Piranesi 10

La graphic art di Armando Milani in mostra alla nuova Piranesi Doodle Gallery: 40 manifesti che affrontano temi sociali, ambientali e di denuncia.

La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 17:30 alle 19:30.


scopri di più
Alexander e Sasha Brodsky. Piazza senza nome
21/03/2024
08/06/2024
Mostra
Ingresso libero
Dove
Fondazione Galleria Milano
Via Arcivescovo Romilli, 7

Apre la Fondazione Galleria Milano. La Fondazione si pone una doppia finalità: da una parte la tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della storica Galleria Milano; dall’altra, la promozione di ricerche contemporanee. La mostra inaugurale, con vernissage lunedì 18 marzo, sarà dedicata a un progetto nato dal dialogo tra l’architetto-artista russo Alexander Brodsky e il figlio Sasha Brodsky, artista visivo, stampatore e musicista che vive e lavora a Brooklyn. 


Scopri di più
Opening
Alexander e Sasha Brodsky. Piazza senza nome
18/ mar
H. 18:00 - 21:00
Origin of Simplicity. 20 Visions of Japanese Design
23/03/2024
09/06/2024
Mostra
Ingresso a pagamento Registrati
Dove
ADI Design Museum
Piazza Compasso d'Oro 1

La mostra “ORIGIN of SIMPLICITY. 20 Visions of Japanese Design” è uno sguardo trasversale tra design e artigianato per comprendere le origini del concetto di semplicità, ora declinabile come vuoto (ku), spazio o silenzio (ma), talvolta leggibile come povertà (wabi) e consunzione legata all’uso nel tempo (sabi), altre come asimmetria, non definitezza e imperfezione, concetti che hanno radice in diversi pensieri filosofici appartenenti a questa cultura: dal buddhismo zen al pensiero animista shintoista, quasi opposti alla razionalità occidentale. 

A cura di Rossella Menegazzo 
 


scopri di più
Polaroid Party. Noi gente del design ’80 e ’90
15/05/2024
10/06/2024
Esposizione
Ingresso libero
Dove
ADI Design Museum
Piazza Compasso d'Oro 1

Un grande ritratto del design italiano e della creatività milanese e internazionale negli anni ’80 e ’90. Tra il 1980 e il 2000 Davide Mercatali ha scattato più di 4.000 Polaroid. Ritratti di amici che ha archiviato e conservato in grandi libroni ad anelli, i primi ‘Faces Books’ della storia della creatività a Milano.
"Polaroid Party" è una mostra che ricorda chi ha fatto grande Milano e il design italiano attraverso la memoria di chi è stato ed è ancora amico di tutti.

A cura di Antonella Mazza con Cristina Morozzi

 


scopri di più
Formafantasma at Fondazione ICA Milano: La Casa Dentro
10/04/2024
19/07/2024
Mostra
Ingresso libero
Dove
ICA Milano
Via Orobia, 26

I lavori sviluppati appositamente per questa mostra comprendono una serie di mobili e oggetti luminosi che esplorano i temi dell'identità personale e della memoria collettiva. Le opere affrontano criticamente i canoni del Modernismo, evidenziandone la natura di genere e il radicamento in una concezione conservatrice della mascolinità.


Scopri di più
Opening
Formafantasma at Fondazione ICA Milano: La Casa Dentro
Ingresso libero
8/ apr
H. 18:00 - 20:00
Dal Cuore alle Mani: Dolce&Gabbana
07/04/2024
31/07/2024
Mostra
Ingresso a pagamento
Dove
Palazzo Reale
Piazza Del Duomo, 12

"Dal Cuore alle Mani: Dolce&Gabbana" presenta, per la prima volta in mostra, le creazioni uniche della casa di moda. Una lettera d’amore aperta alla cultura italiana, ispirazione dello spirito di Dolce&Gabbana sin dalle sue origini, a ripercorrere lo straordinario processo creativo di Domenico Dolce e Stefano Gabbana: dal cuore, da cui scaturiscono le idee, alle mani, strumento attraverso cui prendono forma. La mostra, celebrerà il brand come simbolo dello stile italiano attraverso il sogno dell’Alta Moda, ed esplorerà il suo approccio non convenzionale al mondo del lusso: elegante, sensuale e unico, ma allo stesso tempo divertente, irriverente e rivoluzionario.


Scopri di più
Yohji Yamamoto. Letter to the Future
16/05/2024
31/07/2024
Esposizione
Ingresso libero
Dove
10 Corso Como
Corso Como, 10

Per la prima volta in Italia uno speciale progetto espositivo dell’emblematico designer Yohji Yamamoto.
Presentato da 10 Corso Como e Yohji Yamamoto, il progetto curato da Alessio de’ Navasques presenta un dialogo tra capi iconici di sfilata, collezioni recenti e future, in un climax ascendente e immersivo.


scopri di più
Roberto Sambonet La teoria della forma
17/05/2024
08/09/2024
Mostra
Ingresso a pagamento
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

In occasione del centenario dalla nascita di Roberto Sambonet, tra le pieghe del racconto della sua vita e della sua carriera di designer, grafico e artista, la mostra ne esplora il metodo e il pensiero con oggetti, disegni, dipinti e documenti provenienti principalmente dall’Archivio Roberto Sambonet.


scopri di più
Inga Sempé in conversazione con Paolo Ulian
16/04/2024
22/09/2024
Mostra
Ingresso a pagamento Registrati
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

In attesa della mostra su Inga Sempé La casa imperfetta, Triennale Milano presenta un incontro con Inga Sempé e Paolo Ulian sulle costanti del mestiere del designer: la ricerca, l'innovazione, lo studio dei materiali, il rapporto con la committenza e le manifatture, la logica del servizio, la volontà di rispondere a un'idea rotonda di funzione.
In dialogo con i designer ci saranno anche Chiara Novello e Alessia Pessano, titolari dello studio A/C, che firmeranno l'allestimento della mostra La casa imperfetta, curata da Marco Sammicheli, Direttore del Museo del Design Italiano di Triennale Milano e moderatore dell'incontro.
Dal 16 aprile la mostra presenterà al pubblico l’opera recente di Sempé e metterà in scena progetti, oggetti, disegni in uno scenario domestico disegnato dallo Studio A/C insieme a Inga Sempé.


Scopri di più
Presentazione
Inga Sempé in conversazione con Paolo Ulian
Ingresso libero Ingresso previa registrazione
20/ feb
H. 17:00
Gae Aulenti
22/05/2024
12/01/2025
Mostra
Ingresso a pagamento
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Un'ampia retrospettiva dedicata a Gae Aulenti (1927 – 2012), una delle figure più rappresentative dell’architettura e del design contemporanei. In oltre sessant’anni di carriera, la poliedrica progettista ha toccato numerosi ambiti: dal disegno a scala urbana all’exhibition design, dall’architettura del paesaggio alla progettazione degli interni, dal furniture design alla grafica, fino alla scenografia teatrale.

Il percorso espositivo è costituito da ambienti in scala 1:1, grazie ai materiali originali conservati nell’archivio milanese dell’architetto, tra disegni, fotografie e maquette.
 


scopri di più
Museo del Design Italiano
24/11/2023
11/11/2025
Mostra
Ingresso a pagamento Registrati
Dove
Triennale Milano
Via Alemagna, 6

Il Museo del Design Italiano celebra il centenario di Triennale Milano con un nuovo percorso che parte dalla fondazione dell’istituzione nel 1923 e arriva allo sviluppo delle ricerche tecnologiche, materiche e sociali che hanno trasformato l’identità, l’estetica e i tratti principali del design italiano. Il percorso espositivo presenta oltre 300 oggetti della Collezione permanente che, messi in relazione con la storia dell'istituzione, raccontano il design italiano attraverso la ricostruzione di alcuni interni domestici. Un viaggio che culmina nella Design Platform, spazio che ospita mostre temporanee di giovani designer e nuove forme.

Il Museo del Design Italiano è una Mostra Permanente di Triennale MIlano


Scopri di più

News

Per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Leggi tutte le notizie