cc-tapis presenta i nuovi tappeti della collezione Feathers e il progetto Gesture

cc-tapis allestisce all'interno del suo showroom le novità della collezione Feathers disegnata da Maarten De Ceulaer e le nuove collezioni del progetto Gesture, una collettiva di cinque collezioni disegnate da da Patricia Urquiola, Mae Engelgeer, Philippe Malouin, Sabine Marcelis e Yuri Himuro

Progetto Gesture
una collettiva di cinque collezioni

"Gesto su tela", ha commentato lo storico dell'arte Harold Rosenberg in un saggio del 1952 sulla rivista ArtNews, "è stato un gesto di liberazione". Rosenberg si meravigliava di una nuova generazione di artisti che ribolliva nelle viscere della Manhattan a quel tempo, il cui lavoro era il prodotto del movimento e della forza fatto dai cosiddetti action painters. Negli studi del centro e nei loft periferici, si stava scoprendo un linguaggio espressivo completamente nuovo, fatto di gocciolamenti e squarci, violenza e gravità. Era un modo differente di vedere l'arte, meno interessato alla forma e alla composizione, ma più concentrato all’atto del fare.

Con la sua ultima collezione, Gesture, cc-tapis esplora il gesto come radice dell'espressione artistica. Dai piccoli compiti domestici allo scarabocchio ingenuo, ad ogni azione viene dato lo stesso valore progettuale. Lo sguardo che coglie una macchia schiumosa di sapone sul vetro di una finestra ha la stessa meraviglia di quando si rivolge alla vernice schizzata sulle tele, e i segni su pareti incontaminate che testimoniano il passaggio furtivo dei pastelli, possono dare origine alla creazione di un capolavoro. Cinque designer - Patricia Urquiola, Sabine Marcelis, Philippe Malouin, Mae Engelgeer e Yuri Himuro - meditano sul significato dei gesti e studiano come il semplice movimento delle mani e degli strumenti possa guidare il loro processo creativo.

I risultati vanno dai delicati gradienti ispirati al movimento del pennello, all'assemblaggio imperfetto di collage spontanei, fino al semplice atto di tagliare un tessuto. In risposta alla creatività dei designer, cc-tapis, guidato dall'art director Daniele Lora, ha sviluppato nuove tecniche per dare vita a questi gesti. Nuove modalità per legare la lana, metodi di tessitura precedentemente inesplorati e introduzione di nuovi materiali all'interno dei tappeti annodati a mano — per imbrigliare in lana, lino e seta il gesto inimitabile dei creativi.


La collezione Feathers
di Maarten De Ceulaer

Nel 2020 il piumaggio svolazzante della collezione di piume di cc-tapis includerà 3 nuove specie: Feathers Rectangular, Feathers Freeform Big e Feathers Runner. Uno stormo di tappeti unici che nascono dall'affinità di Maarten De Ceulaers per i piumaggi degli uccelli. 

Le opere di John James Audubon e John Gould sono state fonte di ispirazione per De Ceulaer, che abbina insieme e ritaglia le scansioni digitali, spesso ritoccandole e trasformandole in un'ulteriore astrazione. Forme, colori e texture sono riorganizzati in composizioni incantevoli e coinvolgenti.

I collage sono poi tradotti in tappeti ricchi e sofisticati, annodati a mano in lana e seta himalayana. Per raggiungere l'alto livello di dettaglio dei collage De Ceulaers e per dare vita alle opere d'arte tessili, viene utilizzata la più alta qualità di annodatura a mano tibetana con circa 250.000 nodi individuali per metro quadrato. Diversi livelli di altezza dei pali sono tagliati a mano per creare un senso di profondità, sottolineando le forme delle piume che conferiscono alla collezione una texture ricca e raffinata.

Continua a leggere...
 
Indirizzo e contatti

Piazza Santo Stefano, 10

20122 Milano

Italia

Invia email
Vai al sito
L'indispensabile

La nostra newsletter settimanale per restare aggiornati su tutto ciò che succede nel design. E non solo.

Rimani aggiornato. Iscriviti!

Accetto la privacy policy.